Home Credito Acquistare un casa all’asta: ecco come fare

Acquistare un casa all’asta: ecco come fare

0
CONDIVIDI
Acquistare un casa all’asta ecco come fare
Acquistare un casa all’asta ecco come fare

Ci sono vari modi di acquistare un immobile: privatamente, tramite agenzia, oppure all’asta. Acquistando un immobile attraverso quest’ultimo canale di ottiene un risparmio del 20%, cosa che, in tempi di crisi, costituisce una ragione in più per partecipare alle aste immobiliari, che, se ripetute, alzano addirittura al 25% lo sconto sull’immobile venduto.

 Dopo aver individuato l’immobile che vi interessa, bisogna visionare l’ordinanza del giudice e l’avviso di vendita prima di prendere parte all’asta. Questi documenti vi serviranno per avere informazioni in merito al termine entro il quale va presentata l’offerta, il prezzo di partenza stilato da un perito incaricato dal tribunale, quali sono le modalità per presentare le offerte e la data in cui si procederà alla vendita senza incanto. Le offerte dovranno essere depositate o in busta chiusa nella cancelleria del tribunale oppure presso lo studio di un professionista delegato dal giudice, insieme a una cauzione, inclusa nella busta chiusa, che verrà restituita in caso di mancata aggiudicazione.

Per quanto riguarda la possibilità di accedere ad un mutuo per acquistare un immobile all’asta, è ormai una pratica piuttosto diffusa e che ha permesso a molti più comuni cittadini di accedere a questo tipo di mercato. I tipi di mutui e finanziamenti che si possono ricevere sono di vario tipo e online: ad esempio in siti dedicati come questo, è possibile trovare tutte le informazioni e comparare i preventivi sui mutui che si vogliono aprire. Molti istituti di credito, infatti, hanno stipulato convenzioni al fine di limitare i costi legati all’erogazione dei finanziamenti. Il procedimento per accedere a un mutuo prevede che il cliente cominci per tempo a istruire la pratica presso la banca convenzionata con il tribunale. Una volta ricevuta l’autorizzazione del tribunale ad erogare il mutuo, la banca sceglierà l’ammontare del finanziamento, che comunque non supera mai l’80% del valore dell’immobile.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here