Home Credito Prestito spese mediche, erogati nel 2017 oltre 400 milioni di euro

Prestito spese mediche, erogati nel 2017 oltre 400 milioni di euro

0
CONDIVIDI

Sul totale dei prestiti erogati nel 2017 alle famiglie, da parte del sistema bancario e finanziario in Italia, oltre 400 milioni di euro sono riconducibili a finanziamenti finalizzati alla copertura di spese mediche.

Indagine su oltre 50 mila preventivi di prestito nel 2017

Questo è quanto emerso, tra l’altro, da un’indagine che è stata realizzata da Facile.it e da Prestiti.it su un campione di oltre 50 mila preventivi di prestito che, nei dodici mesi dello scorso anno, sono stati effettuati dai siti dei due portali di comparazione.

Il prestito tipo per le spese mediche nel 2017 si è attestato a 6.898 euro con un piano di ammortamento in 53 rate, ovverosia pari mediamente a 4 anni e mezzo, mentre la media di età è pari a 46 anni, ovverosia più alta di 5 anni rispetto alla media di richiesta di credito, indipendentemente dalla finalità, presso banche e società finanziarie.

Prestiti spese mediche, focus sull’età dei richiedenti

Nel dettaglio, il 28,2% delle richieste di prestiti per spese mediche arriva da persone aventi un’età dai 35 ai 44 anni rispetto al 25,9% che ha un’età tra i 45 ed i 54 anni. In terza fascia, con il 18,3%, ci sono i richiedenti tra i 55 ed i 64 anni, mentre sul totale dei prestiti per spese mediche sono decisamente più basse le richieste da parte degli over 65 con il 7,8%, e degli under 25 con appena il 2,9%.

Per genere, il 40,47% dei richiedenti un prestito spese mediche è donna. Al riguardo Facile.it e Prestiti.it mettono in evidenza come la percentuale sia molto alta se si considera che per le richieste di prestito, indipendentemente dalla finalità, i richiedenti donna in Italia sono pari al 28,74%.

Considerando invece l’occupazione, il 66,48% dei richiedenti un prestito per spese mediche è un lavoratore del settore privato con contratto a tempo indeterminato. Elevata è pure la quota di pensionati che richiede un prestito per le spese mediche con il 12,84%, ovverosia in oltre un caso su dieci.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here