Home Economia La Banca Mondiale commenta la crisi economica: “Ci saranno più poveri”

La Banca Mondiale commenta la crisi economica: “Ci saranno più poveri”

0
CONDIVIDI
La Banca Mondiale commenta la crisi economica “Ci saranno più poveri”
La Banca Mondiale commenta la crisi economica “Ci saranno più poveri”

“Il numero dei poveri dall’inizio del 2008 è aumentato di 100 milioni e c’è il rischio che la cifra salga ulteriormente” così il presidente della Banca Mondiale, Robert Zoellick, esprime le sue perplessità riguardanti la crisi dei mercati finanziari in atto in questi giorni.

Zoellick afferma inoltre che tutto ciò rischia di colpire maggiormente ed in modo assai grave soprattutto i Paesi che solo da qualche tempo si sono affacciati ad una timida ma promettente crescita economica. Quest’ultimi hanno già dovuto affrontare durante l’anno importanti ostacoli come il caro energia (la linfa vitale per questi paesi in via di sviluppo) e gli aumenti sui prezzi degli alimentari.

Un ruolo importante in queste situazioni è assunto proprio dalla Banca Mondiale e da altre organizzazioni che attraverso le proprie risorse finanziare supportano i Paesi in via di sviluppo, in particolare, si sta valutando la possibilità di creare un fondo per aiutare la ricapitalizzazione delle banche in questi Paesi per tentare quantomeno di dare gli strumenti necessari a contrastare la crisi finanziaria.

Dunque non bisogna affatto sottovalutare la situazione ci tiene a sottolinearlo il Presidente Zoellick che conclude il suo intervento con una frase molto forte sulla quale è bene riflettere: “La crisi attuale  deve assorbire tutte le nostre energie e la nostra attenzione”.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLo strano successo di UlaOla
Articolo successivoForex trading online
Giornalista pubblicista dal 2007. Diploma di licenza Esperto di Finanza e nello specifico di Social Trading. Scrivo su ABC Finanze dal 2018.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here