Home Economia Fallimento della Lowcost Travel Group

Fallimento della Lowcost Travel Group

0
CONDIVIDI

110 mila clienti restano a piedi e molti altri in difficoltà nelle località turistiche. Un disastro in piena regola, questo è ciò che deriva dal fallimento della Lowcost Travel Group, azienda Britannica a cui sono collegate diverse altre operanti nel campo turistico. La situazione debitoria dell’Azienda ha costretto il titolare a depositare, il 15 luglio, istanza di fallimento e il Tribunale ha nominato i curatori fallimentari.

Questa Low cost, operava specialmente nelle Baleari dove attualmente si trovano 27 Mila suoi clienti i quali avranno dei problemi: nessun problema per il viaggio di rientro, quello è assicurato, però i turisti si troveranno a dover pagare di t6asca propria i servizi a terra, cioè l’albergo, i trasferimenti e i servizi accessori, salvo poi tentare una rivalsa nei confronti dell’azienda fallita, sempre che si riesca ad ottenere qualcosa.

Nel frattempo altri 110 mila clienti, turisti che avrebbero dovuto partire nei prossimi giorni, resteranno a piedi perdendo, ovviamente, quanto già versato in quanto l’azienda fallita, in virtù proprio del fallimento, difficilmente potrà risarcire neanche minimamente i turisti gabbati. Addio vacanza, addio soldi, un bell’affare!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here