Home Economia Preoccupazione per la volatilità dei mercati, ecco come sfruttarla

Preoccupazione per la volatilità dei mercati, ecco come sfruttarla

0
CONDIVIDI
Preoccupazione per la volatilità dei mercati, ecco come sfruttarla
Preoccupazione per la volatilità dei mercati, ecco come sfruttarla

In questi giorni i ministri finanziari che fanno parte del G20 stanno discutendo la situazione economica del pianeta a Busan in Corea del Sud. Rispetto al precedente incontro, tenutosi a Washington poco piu’ di un mese fa, i toni sono decisamente cambianti e purtroppo in peggio. Il trend e’ infatti allarmistico e considerando gli ultimi eventi che hanno animato il palcoscenico finanziario europeo e mondiale, non e’ una sorpresa.

Crisi greca, fantasma del debito pubblico che ha portato molti Paesi europei a varare misure di austerity, UE in cerca di un nuovi equilibri collaborativi specialmente con la Germania e preoccupazione per lo stato delle sue banche sono alcuni dei motivi a monte dei timori comuni che caratterizzano il G20 di Busan: la volatilita’ dei mercati finanaziari, la prospettiva di una ripresa fragile e di uno stato di costante allerta.

Le misure adottate per il risanamento dei conti pubblici avranno infatti un effetto frenante sulla ripresa  ed e’ quindi imperativo cercare di attuare misure fiscali che favoriscano la crescita economica. Ovviamente i mercati finanziari risentono di questa situazione di crisi generale e il risultato e’ un elevato livello di volatilita’ che genera lo stato di allarme sopra citato.

Si presentano pero’ nuove opportunita’ per sfruttare a proprio favore i mercati ballerini. Nella scena dei prodotti finanaziari si stanno diffondendo sempre di piu’ i CFD (contratti per differenza) come alternativa al trading tradizionale. In tempi di crisi e alta volatilita’ del mercato, la flessibilita’ offerta dai CFD ne ha fatto una delle modalita’ di trading predilette dagli investitori e specialmente da quelli che amano gestire la propria attivita’ di trading online e 24 ore su 24. I principali vantaggi offerti sono l’assenza di bollo e la marginazione che caratterizza i contratti per differenza, attraverso un limitato deposito inizale e’ infatti possibile operare su stumenti finanziari sottostanti dal valore nettamente superiore. Com’e’ facilmente intuibile, questo effetto leva puo’ amplificare di molto sia profitti che perdite.

Valutando i CFD nel contesto attuale dei mercati finanaziari si prospettano interessanti opportunita’ di trading favorite dalla semplicita’ di gestione (le piattaforme di trading online sono disponibili in versione per cellulari e iPhone) e varieta’ di mercati in cui e’ possibile operare, come indici, azioni, forex, materie prime e opzioni per nominarne alcuni.

In Italia la società leader nell’offerta di trading con CFD e’ IG Markets. Il nostro servizio di trading comporta un elevato livello di rischio e può determinare perdite che eccedono il vostro investimento iniziale; accertatevi di aver pienamente compreso i rischi a cui potreste incorrere.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here