Home Economia Proroga voucher digitalizzazione, più tempo per inviare le domande

Proroga voucher digitalizzazione, più tempo per inviare le domande

0
CONDIVIDI
Proroga voucher digitalizzazione, più tempo per inviare le domande
Proroga voucher digitalizzazione, più tempo per inviare le domande

E’ scaduto ieri, venerdì 9 febbraio del 2018, il termine per la presentazione delle domande finalizzate all’accesso alle agevolazioni rappresentate dai cosiddetti voucher digitalizzazione. Pur tuttavia, citando il picco di accessi alla piattaforma informatica, e le conseguenti difficoltà di una parte dell’utenza nel predisporre e nell’inviare le domande, è stata disposta una proroga.

Voucher digitalizzazione, invio domande fino al 12 febbraio

Il MiSE, Ministero dello Sviluppo Economico, ha infatti disposto una proroga posticipando il termine ultimo di presentazione delle istanze, per l’accesso ai voucher digitalizzazione, alle ore 17 di lunedì prossimo, 12 febbraio del 2018.

Il Ministero, inoltre, rende noto che ieri, originariamente ultimo giorno per la presentazione delle domande, sono state acquisite regolarmente oltre 12 mila istanze che si vanno ad aggiungere alle oltre 70 mila che da parte delle imprese sono state inviate nel periodo dal 30 gennaio all’8 febbraio del 2018.

Cos’è il voucher digitalizzazione

Il voucher digitalizzazione è una misura agevolativa a favore delle micro, piccole e medie imprese. Ogni impresa può ottenere un contributo che, fino ad un massimo di 10 mila euro, va a finanziare gli interventi di ammodernamento tecnologico e di digitalizzazione dei processi aziendali.

Il contributo può coprire fino al 50% delle spese ammissibili che spaziano dall’acquisto di software e hardware, ai servizi specialistici con finalità che possono spaziare dallo sviluppo di soluzioni di e-commerce al miglioramento l’efficienza aziendale, e passando, tra l’altro, per la realizzazione di interventi di formazione qualificata del personale nel campo ICT in accordo con quanto riporta il MiSE attraverso il proprio sito Internet.

Le risorse complessive stanziate per i voucher digitalizzazione ammontano a 100 milioni di euro. Al riguardo il Ministero fa presente che, in caso di richieste di voucher digitalizzazione per importi complessivi superiori alle risorse stanziate, si procederà al riparto dei fondi in proporzione a quello che è il fabbisogno che deriva dalla concessione del contributo da assegnare a ciascuna impresa beneficiaria.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here