Home Investimenti Comprare azioni Beyond Meat: conviene? Dove farlo?

Comprare azioni Beyond Meat: conviene? Dove farlo?

1
CONDIVIDI

Tutti ne parlano, e molti lo stanno facendo. Parliamo ovviamente del comprare azioni Beyond Meat, un’azienda di carne a base vegetale, che è recentemente sbarcata in Borsa, e che promette di rivoluzionare il modo con cui possiamo interfacciarci al mondo dell’alimentazione.

L’azienda vende infatti degli hamburger che non contengono carne, ma hanno il sapore della carne. La finalità è quella di migliorare il nostro sistema alimentare, rendendo tali alternative di carne vegetale disponibili ovunque, e attraenti per tutti. La sua offerta pubblica iniziale (IPO), finita con un successo, è forse l’ultimo segnale che il “cibo alternativo” sta diventando sempre più importante.

Ma in che modo comprare azioni Beyond Meat?

Cerchiamo di saperne di più su questa società, scoprendo come negoziare i titoli Beyond Meat (e non solo, pensa agli investimenti in Uber o agli investimenti in FAANG) con i migliori broker online, come eToro, 24option e IQ Option.

Per il momento, ancora prima di entrare nel vivo del nostro approfondimento, evidenziamo come quello recente sia stato un buon periodo per Beyond Meat. Alcune catene nazionali statunitensi come Del Taco, Carl’s Jr. e T.G.I. Friday’s hanno iniziato a commercializzare i prodotti della compagnia. Che, come se non fosse sufficiente, ha lanciato le proprie proposte anche sugli scaffali di Whole Foods, Kroger e Target.

beyond-meat

In totale, Beyond Meat ha dichiarato pochi giorni fa che i suoi prodotti sono disponibili in più di 35.000 punti vendita, dagli hotel e dai campus universitari, ai negozi di alimentari e agli stadi sportivi. Le vendite sono cresciute rapidamente, tanto che l’anno scorso l’azienda ha registrato un fatturato di 87,9 milioni di dollari, in crescita rispetto ai 32,6 milioni di dollari del 2017.

Ora poi l’azienda è pubblica, quotata sul NASDAQ come BYND. Con che prospettive?

Cos’è Beyond Meat

Beyond Meat è una società di realizzazione di prodotti alimentari alternativi. Il suo prodotto più conosciuto è un hamburger che “replica” il gusto della carne, proponendo però ai consumatori un consumo vegetale con valori nutrizionali che almeno in parte possano riprodurre quelli del tradizionale hamburger.

Al di là di ciò, come più volte esplicitato dalla compagnia, la filosofia di Beyond Meat è essenzialmente quella di invitare le persone non ad affrontare una decisione binaria sul mangiare o non mangiare la carne, o proporre una semplice alternativa per vegani e vegetariani, bensì offrire un sostituto della carne per chi vuole continuare a gustare i propri piatti preferiti senza dover sostituire la carne con piatti troppo lontani da tali gusti.

I suoi prodotti sono tutti generati a base vegetale, e progettati per imitare il gusto, la consistenza e altri attributi sensoriali dei prodotti a base di carne, godendo al tempo stesso dei benefici nutrizionali del mangiare quelli che Beyond Meat afferma essere prodotti a base di carne di origine vegetale.

Il fondatore dell’azienda californiana, Ethan Brown, sostiene che il mondo ha oggi poche possibilità di risolvere la crescente crisi alimentare che il mondo sta affrontando con i consueti modelli alimentari. Meglio dunque puntare non sul prodotto finito, bensì sulla rigenerazione di prodotti alimentari definiti da composizione e struttura ben pianificati: aminoacidi, lipidi, oligoelementi, vitamine e acqua, integrati insieme in una “falsa” carne.

Beyond Meat sostiene che i suoi prodotti non solo sono migliori per la salute umana, ma sono anche molto più rispettosi dell’ambiente. L’azienda ha commissionato all’Università del Michigan un dossier che ha accertato che rispetto ad un tradizionale hamburger di manzo, il Beyond Burger genera il 90% in meno di emissioni di gas serra, richiede il 46% in meno di energia, ha il 99% in meno impatto sulla scarsità d’acqua e il 93% in meno di impatto sull’uso del territorio.

Che prodotti vende Beyond Meat

I primi due prodotti dell’azienda, Beyond Beef Crumbles e Beyond Chicken Strips, sono stati dei prodotti surgelati. Tuttavia, il vero successo per Beyond Meat è arrivato quando ha lanciato sul mercato il suo primo prodotto fresco, il Beyond Burger, che ha richiesto diversi anni di sviluppo.

Il Beyond Burger è oggi di gran lunga il suo prodotto più venduto, tanto da rappresentare oltre il 70% del fatturato, ed essere ben candidato a divenire il principale motore di crescita economico per il prossimo futuro. Il secondo prodotto più importante per l’azienda è l’hamburger Beyond Sausage (che rappresenta circa il 10% del fatturato), mentre più recente è il lancio di Beyond Beef.

Si tenga conto che, da un punto di vista strategico, l’azienda si è impegnata per garantire che i suoi prodotti freschi siano stoccati insieme a quelli “tradizionali” nel corridoio dei supermercati in cui viene venduta la carne, piuttosto che nella sezione “vegetariana”.

Si tratta, quest’ultima, di una scelta che si è rivelata particolarmente proficua. È la stessa azienda, ad esempio, a rivelare che più di 9 persone su 10 che hanno acquistato i suoi prodotti attraverso i punti vendita dello statunitense Kroger lo hanno fatto acquistando anche prodotti a base di carne tradizionali, dimostrando così il suo appeal per i consumatori che amano la carne. Inoltre, le vendite del Beyond Burger sono riuscite a superare le vendite totali di tutti gli altri hamburger tradizionali in alcuni punti vendita specifici.

Previsioni Beyond Meat

Appare chiaro, a questo punto, come l’obiettivo della società sia quello di diversificare il proprio business con lancio di nuovi prodotti.

Attualmente ci sono oltre 40 scienziati, ingegneri, ricercatori, tecnici e chef che lavorano su nuovi prodotti da aggiungere al portafoglio di Beyond Meat, all’interno del nuovo Manhattan Beach Project Innovation Center di El Segundo, in California.

L’azienda ha affermato di avere come obiettivo il lancio di un nuovo prodotto ogni anno, preferendo la scelta dei segmenti più richiesti, come quello della carne rossa, il cui consumo la gente sta cercando di ridurre.

Dove opera Beyond Meat

Beyond Meat ha due stabilimenti di produzione in Colombia, Missouri, oltre alla sede centrale dove si trova il suo nuovo centro di ricerca e sviluppo. Anche se produce tutti i “componenti primari” dei suoi prodotti e anche se tutti i Beyond Burgers sono venduti a ristoranti ed altri punti di ristorazione gestendo l’intera catena, è anche vero che l’azienda dipende in buona parte da altri produttori.

beyond-meat

Si noti come, poi, l’azienda non possegga alcun bene immobile, trovandosi infatti ad operare integralmente in strutture in locazione. Insomma, da quanto sopra ne deriva che i partner di produzione sono fondamentali per le attività di Beyond Meat.

In particolare, l’azienda ha rivelato che gli stabilimenti di produzione dei suoi partner si trovano in California, Texas, Georgia e Pennsylvania, e i suoi due principali partner sono CLW Foods LLC e FLP Food LLC. Si tratta di un modello di partnership che ha permesso a Beyond Meat di crescere rapidamente tanto che nel 2019 le capacità produttive sono raddoppiate rispetto all’anno prima.

Tuttavia, non sfugge il fatto che vi siano alcuni rischi in questa strategia, considerato che così agendo la società si espone al pericolo di interruzione o di sospensione dei rapporti di partnership.

IPO Beyond Meat

Beyond Meat ha lanciato la sua offerta pubblica iniziale (IPO) il 3 maggio 2019 per raccogliere fondi a sostegno dei suoi piani di espansione. La società con tale operazione ha potuto raccogliere poco meno di 241 milioni di dollari, con un prezzo di 25 dollari per azione, ottenendo pertanto una valutazione iniziale di 1,5 miliardi di dollari. Si trattava di un importo superiore al piano iniziale di raccolta di 184 milioni di dollari a 19-21 dollari per azione, per una valutazione più prossima a 1,2 miliardi di dollari.

Dopo la quotazione, Beyond Meat è stata accolta calorosamente dal mercato, chiudendo con un + 163% il primo giorno di negoziazione a 65,75 dollari e, dopo aver toccato un picco di 85,45 dollari.

I proventi dell’IPO dovrebbero essere utilizzati per investire in nuovi impianti di produzione e in ricerca e sviluppo. Anche se ha detto che i proventi dovrebbero finanziare i suoi piani per i prossimi 12 mesi, ha anche avvertito che potrebbe aver bisogno di raccogliere ulteriori finanziamenti – che si tratti di capitale proprio o di debito – prima del previsto, a seconda di come si evolveranno i propri business.

Fare trading di azioni Beyond Meat

Ora che abbiamo fatto il punto su chi sia Beyond Meat, e ora che abbiamo fatto altresì il punto sulle principali caratteristiche economiche e strategiche della società, vogliamo cercare di capire come fare trading di azioni Beyond Meat!

Anche se le alternative a tua disposizione sono davvero tante, riteniamo che la scelta più conveniente e rapida sia quella di fare trading di CFD su azioni Beyond Meat, mediante uno dei broker regolamentati che tra breve ti presenteremo.

Agendo in questo modo, mediante i CFD, potrai infatti:

  • fare trading a zero commissioni, considerato che non ci sono costi di eseguito;
  • investire in Beyond Meat senza i costi tipici delle azioni estere (pensa ai bolli sul deposito amministrato!);
  • cercare il profitto sia quando il mercato cresce, che quando il mercato cala;
  • moltiplicare i tuoi utili attraverso l’uso di una leva finanziaria.

Ma quali sono i migliori broker regolamentati con cui fare trading su Beyound Meat?

Noi ne abbiamo scelto tre!

Comprare azioni Beyond Meat con eToro

Cominciamo da eToro, il broker più noto nel mondo del social trading e del copy trading, e altresì uno degli operatori più apprezzati in Europa per quanto concerne la validità e la solidità della sua piattaforma di trading.

Un software, quello che ti permetterà di fare investimenti su Beyond Meat, facilissimo da usare, con il quale potrai impratichirti anche nella modalità demo, prima di iniziare a investire con denaro reale.

Clicca qui per aprire il conto di trading gratis con eToro!

Comprare azioni Beyond Meat con 24option

Un altro dei migliori broker da usare per comprare azioni Beyond Meat è 24option, operatore che da diversi anni utilizziamo con grande soddisfazione per le nostre avventure di trading online.

Peraltro, non solamente 24option dispone di una delle migliori piattaforme di trading attualmente in circolazione: il broker ti garantisce un’aggiornata sezione informativa e formativa, con tanto materiale didattico che potrai usare gratis per la tua crescita.

Al suo interno troverai anche questo fantastico ebook gratuito sul trading online (clicca qui per scaricarlo), che ti permetterà, giorno dopo giorno e con un linguaggio molto pratico e concreto, di migliorare la tua competenza specifica in materia!

Ti ricordiamo altresì che 24option è uno dei pochi broker che fornisce gratuitamente alla propria clientela un servizio di segnali di trading (clicca qui per sperimentarlo gratis): tanti spunti di investimento quotidiani, che riceverai via SMS, lasciandoti così il piacere di capire se valga o meno la pena tradurli in realtà!

Clicca qui per aprire il conto di trading gratis con 24option!

beyond-meat

Comprare azioni Beyond Meat con IQ Option

Concludiamo questa breve presentazione dei migliori broker che puoi usare per comprare azioni Beyond Meat con IQ Option.

Un tempo leader nel mercato delle opzioni binarie, oggi giorno 24option è diventato… molto di più. Si presenterà infatti ai tuoi occhi come un broker CFD super qualificato, con una piattaforma semplice da usare e tanti servizi innovativi che ti lasciamo il piacere di toccare con mano aprendo un conto demo (gratis).

Clicca qui per aprire il conto di trading gratis con IQ Option!

Quotazione Azioni Beyond Meat in Tempo Reale


Analizzare attentamente l’andamento di un titolo azionario è una delle prime cose che dovresti fare prima di comprare azioni! Il grafico che puoi osservare qua sopra mostra in tempo reale l’andamento delle azioni Beyond Meat. Se vuoi saperne di più, è sufficiente cliccare sui bottoni presenti all’interno del Widget.

Conclusioni

Nelle scorse righe abbiamo lungamente parlato di Beyond Meat, di come abbia fatto successo e del modo in cui questa società si sta espandendo a livello internazionale, forte di una crescente domanda per i propri prodotti.

Abbiamo anche sottolineato come il miglior modo per poter investire in Beyond Meat sia quello di fare trading con un broker regolamentato, e abbiamo anche fatto un breve cenno su quali siano – a nostro giudizio – i migliori broker online del momento.

A questo punto, se ti va, non ci rimane che invitarti a condividere le tue riflessioni e le tue domande con noi e con la nostra community utilizzando lo spazio tra i commenti: saremo ben lieti di parlare con te di Beyond Meat e di tutto ciò che ruota intorno al mondo del trading online.

Summary

Comprare azioni Beyond Meat: una breve guida per poter fare trading su questa società, grazie alle piattaforme dei migliori broker online!

1 commento

  1. Veramente un ottimo titolo (e una bella IPO). Ho scelto proprio eToro per investire su queste azioni. Quando recensirete anche Akamai? è un titolo che sto tenendo sott’occhio e mi piace molto (per ora) Saluti

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here