Home Investimenti Investimenti da fare nel 2020: ecco quali sono!

Investimenti da fare nel 2020: ecco quali sono!

0
CONDIVIDI

Sapere quali sono gli investimenti da fare nel 2020 non è sempre facile, soprattutto perché – di fronte alle tantissime opportunità informative che hai a disposizione – potresti fare un po’ di confusione.

Insomma, non mancano certo le informazioni sugli investimenti disponibili nell’era digitale. Tuttavia, è anche vero che troppe informazioni possono essere “peggio” di non averne nessuna.

Ecco perché abbiamo scelto di creare una guida per aiutarti ad avere una solida conoscenza degli investimenti da fare nel 2020. Un piccolo approfondimento che i principianti che vogliono iniziare a investire denaro per raggiungere i loro obiettivi finanziari potranno trovare di utilità, e che anche i più esperti potranno trovare certamente di gradimento.

Ti consigliamo dunque di leggere oltre: abbiamo strutturato le informazioni in modo completo ma non troppo complicato.

Troverai dunque tutto ciò che devi sapere per iniziare a investire e prepararti finanziariamente per il futuro.

In aggiunta a ciò, ti consigliamo subito di aprire un conto di trading gratis con eToro (qui sul sito ufficiale). Sarà la giusta occasione per poter testare subito, in condizioni di massima sicurezza, gli spunti che ti offriremo nelle prossime righe!

Leggi anche: Guide al trading online

Come investire i tuoi soldi

Quando si cerca di capire come investire i propri soldi, è meglio iniziare dalle basi. E siamo sicuri che qualsiasi consulente finanziario a cui ti rivolgerai sarà d’accordo con questo approccio!

Ma quali sono le basi?

A nostro giudizio, le nozioni di base comprendono la definizione dell’obiettivo dei tuoi investimenti e la determinazione del luogo dove investire il denaro per raggiungere al meglio ogni tuo obiettivo.

Ricorda, per esempio, che quando si investe del denaro, ciò che si fa è acquistare un prodotto finanziario con la convinzione che il valore di quel prodotto crescerà nel tempo. Certo, grazie ai CFD di eToro (qui sul sito ufficiale) puoi anche fare l’operazione opposta: scommettere sul calo del prezzo di un prodotto finanziario, nella speranza che la tua previsione sia corretta!
Detto ciò, non dimenticare che investire non è un gioco. Non è una scorciatoia che ti permetterà di ottenere soldi facili. È, piuttosto, un modo per far crescere costantemente la ricchezza che già hai. La buona notizia è che anche se investire è un modo per far crescere la propria ricchezza, non è necessario avere molti soldi per iniziare.

Se saprai infatti in grado di scegliere gli investimenti giusti, anche piccole somme di denaro possono gradualmente trasformarsi in una vera e propria fortuna. Ma quali sono gli investimenti giusti?

Leggi anche: Migliori azioni da comprare, ecco come trovarle da solo!

Dove investire i soldi?

Quando si decide dove investire il proprio denaro, si hanno molte opzioni.

Per esempio:

  • azioni: il luogo più comune e – per alcuni – più vantaggioso in cui un investitore può investire il proprio denaro è il mercato azionario. Quando si acquista un’azione, si diventa proprietari di una piccola parte della società in cui si è investito. Se l’azienda guadagna, può pagarti una parte di questi profitti in dividendi in base al numero di azioni che possiedi. Quando il valore della società cresce nel tempo, cresce anche il prezzo delle azioni che possiedi. Il che significa che puoi venderle in un secondo momento per ottenere un profitto;
  • obbligazioni: quando si acquista un’obbligazione, si sta essenzialmente prestando denaro a una società o a un Paese. A sua volta, la società o il Paese che ti vende l’obbligazione ti pagherà poi gli interessi su questo “prestito” per tutta la durata del ciclo di vita dell’obbligazione. Le obbligazioni sono tipicamente considerate “meno rischiose” delle azioni, tuttavia anche il loro potenziale di rendimento è molto più basso;
  • fondi comuni di investimento: piuttosto che acquistare un singolo titolo, i fondi comuni d’investimento consentono di prendere posizione in un paniere di titoli, con un unico acquisto. Le quote di un fondo comune d’investimento sono tipicamente scelte e gestite da un gestore di fondi comuni d’investimento. Tuttavia, questi gestori di fondi comuni d’investimento addebitano una commissione in percentuale quando si investe nel loro strumento. La maggior parte delle volte, è proprio la presenza di questa commissione a rendere difficile per gli investitori battere il mercato quando si investe nei fondi;
  • conti di deposito: è di gran lunga il modo di investire meno rischioso (e probabilmente il peggiore!) per investire il tuo denaro. Si tratta di versare i tuoi soldi in un conto di risparmio e aspettando che si possano riscuotere gli interessi. Tuttavia, come di solito accade, basso rischio significa bassi rendimenti. Il rischio quando si deposita il denaro in un conto di risparmio è trascurabile e, di solito, i rendimenti sono minimi o nulli. Tuttavia, i conti di risparmio svolgono un ruolo importante nell’investimento, in quanto consentono di accumulare una somma di denaro senza rischio che si può utilizzare per l’acquisto di altri investimenti o per le emergenze, in modo da non toccare gli altri investimenti;
  • materie prime: le materie prime fisiche sono investimenti che si possiedono fisicamente, come l’oro o l’argento. Queste materie prime fisiche servono spesso come “rifugio sicuro” contro i tempi duri dell’economia.

L’elenco dei principali strumenti di investimento nei quali puoi impiegare parte del tuo denaro può naturalmente estendersi ancora a lungo.

Ricorda che nella maggior parte dei casi puoi utilizzarli come sottostanti dei tuoi CFD, come quelli che ti propone eToro. Qui trovi il sito ufficiale del broker, dove potrai sperimentare in tutta sicurezza quel che intendiamo!

Come investire da giovani

Non è mai troppo presto per iniziare a investire! Basta pensare che pochi anni di vantaggio possono spesso portare a centinaia di migliaia di euro in più di denaro prima di andare in pensione!

Naturalmente, quando si inizia a investire da giovani, come ad esempio avviene intorno ai 20 anni, è meglio iniziare a concentrarsi sul pagamento di qualsiasi debito che si possa avere nel prossimo futuro, come ad esempio quello per lo studio.

Solamente una volta che hai sotto controllo le spese che devi sostenere per il tuo sviluppo personale e la tua formazione, puoi fare un passo in avanti e cercare di capire come investire per mettere a frutto i tuoi risparmi.

Insomma, è sempre una buona idea investire quanto si è in grado di investire, ma se si comincia a 20 anni a investire anche solo qualche migliaio di euro all’anno, si è certamente sulla buona strada per potersi preparare al raggiungimento di grandi obiettivi futuri.

Leggi anche: Migliori piattaforme criptovalute, ecco quali sono

Come investire denaro per fare soldi

Molte persone vedono l’investimento come una forma di “reddito”, e alcuni hanno un discreto successo nel guadagnarsi da vivere con il trading online, magari alle prese con le piattaforme di trading dei migliori broker online come eToro (qui il sito ufficiale).

Evidentemente, questa idea è quella più glamour di investimento, ma non è il tipo di investimento di cui la maggior parte delle persone trae vantaggio. La maggior parte delle persone trae infatti vantaggio dall’investimento a lungo termine. E questo implica lasciare che il tuo denaro si accumuli nel mercato azionario per 10 e 20 anni!

Insomma, l’investimento a lungo termine e di valore è il modo in cui le persone vanno in pensione ricche.

Tuttavia, se sei qui è, probabilmente, perché stai cercando di capire quale sia il modo migliore per investire denaro a breve termine.

Gli investitori a breve termine guadagnano infatti del denaro facendo trading di strumenti finanziari per un breve periodo di tempo piuttosto che acquistando i prodotti finanziari e detenendoli nel proprio portafoglio per diversi anni.

In tale scenario, l’uso di un broker al top del mercato internazionale, come avviene con eToro (sito ufficiale) o Investous (sito ufficiale) è sicuramente la porta di ingresso privilegiata per un trading di qualità!

Tuttavia, considera anche questo: per gli investitori principianti, il trading a breve termine si riduce quasi interamente a un tiro al bersaglio, e si può facilmente perdere tanto o più di quanto si guadagna.

Se dunque sei un principiante assoluto, piuttosto che pensare di investire come un modo per ottenere guadagni a breve termine, è meglio dunque pensare di investire come un modo per ottenere guadagni a lungo termine.

Tieni infatti presente che con gli investimenti a lungo termine sarai in grado di ridurre al minimo il rischio e di annullare gli effetti a volte schiaccianti della volatilità a breve termine e del calo dei prezzi.

Man mano che acquisisci esperienza, potrai invece investire anche a breve termine. Ricorda che puoi allenare le tue capacità di trading aprendo un conto demo gratis qui con eToro!

Leggi anche: Vivere di trading è possibile? Come fare?

Dove investire denaro per ottenere buoni rendimenti?

Investire denaro per piccoli rendimenti è incredibilmente facile e quasi totalmente privo di rischio. Ad esempio, puoi investire il tuo denaro in Buoni del tesoro o in depositi ad alto tasso di remunerazione, e portare a casa un po’ di interessi. Il problema è che, con le condizioni odierne di tasso, è difficile essere soddisfatti!

Dunque, per costruire effettivamente una ricchezza sufficiente per ottenere obiettivi di lungo termine in modo consapevole, è probabile che si debba cercare di ottenere rendimenti più elevati.

Ebbene, in tale ambito il luogo di gran lunga più gettonato per trovare questi rendimenti elevati è il mercato azionario ma… non solo.

Puoi ad esempio investire in indici finanziari, sul Forex, sulle criptovalute, sulle materie prime e tanto altro ancora. Tieni conto che tutti questi strumenti finanziari possono essere negoziati attraverso strumenti derivati come i CFD di eToro (qui sul sito ufficiale), avvantaggiandoti di alcuni benefici fondamentali come:

  • bassi capitali di ingresso nelle posizioni finanziari,
  • leva finanziaria per aumentare la potenzialità dei tuoi profitti,
  • uso di una piattaforma di trading semplice e sicura,
  • migliaia di asset su cui scegliere,
  • possibilità di guadagnare sia da mercati crescenti che da mercati calanti.

In conclusione, per avere successo nell’investire il proprio denaro, non ci sono scorciatoie. È invece necessario tanto studio e la possibilità di usare una strategia opportuna.

Consigli per gli investimenti da fare

A questo punto conclusivo del nostro approfondimento, non possiamo che cercare di condividere qualche ulteriore riflessione nella speranza che possa essere di giusta ispirazione.

In particolare, ci piace ricordare come le piattaforme di trading online come eToro (sito ufficiale), e molte altre (come la ottima piattaforma di Investous – qui) abbiano reso molto più facile per gli investitori principianti comprare e vendere strumenti finanziari senza dover passare attraverso il servizio della propria banca.

Naturalmente, questo non basta per potersi garantire il successo sui mercati finanziari!

Al fine di poter disporre della migliore possibilità di avere successo come investitore e di raggiungere i tuoi obiettivi finanziari, infatti, dovrai imparare il più possibile sulle strategie di investimento e su come applicare le strategie che impari.
A tal fine, una delle cose più vantaggiose che puoi fare è aprire gratis un conto demo con eToro. Si tratta di una vera e propria palestra di allenamento che ti permetterà:

  • di migliorare la conoscenza con la piattaforma di investimento prima di usare il tuo capitale reale;
  • di testare la tua strategia in condizioni di completa sicurezza.

Un vero e proprio punto di forza per ogni trader che… ti suggeriamo di testare subito!

In secondo luogo, non dimenticarti mai di sfruttare le risorse formative che i migliori broker al mondo, come eToro o Investous, hanno preparato per principianti ed esperti.

Tali materiali sono infatti progettati per insegnarti tutto quello che c’è da sapere sul mercato finanziari, su come scegliere prodotti finanziari di qualità, su quando comprare e quando vendere, e molto altro ancora.

Sono insomma dei veri e propri percorsi privilegiati per guidarti a fondo attraverso il processo di investimento, un passo alla volta. Ti insegneranno le strategie di investimento e come applicarle in modo molto efficiente.

E tu che cosa ne pensi?

Quali ritieni siano gli investimenti da fare nel 2020?

Facci sapere la tua opinione utilizzando lo spazio che trovi qui sotto, tra i commenti. Sarà la giusta occasione per poterti confrontare con la nostra community sui giusti trade da fare e su quelli da scartare.

E non dimenticarti di farci sapere che cosa ne pensi di eToro e Investous, i due broker che abbiamo oggi scelto di segnalarti.

Buon trading!

Il nostro punteggio
Clicca per lasciare un voto!
[Totale: 0 Media: 0]

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here