Home Notizie Azioni Nvidia: comprarle dopo il frazionamento azionario?

Azioni Nvidia: comprarle dopo il frazionamento azionario?

0
CONDIVIDI

Pubblicato: 20 Luglio, 2021 di Giulia M.

Azioni Nvidia: le azioni della nota azienda produttrice di processori grafici sono state frazionate il 20 Luglio 2021 con un rapporto 4:1.

Punti chiave

  • Le azioni Nvidia adesso possono essere acquistate a 4 volte meno
  • Il prezzo delle azioni Nvidia è aumentato di quasi l’80% negli ultimi 12 mesi.
  • Nvidia è spesso menzionata all’interno del settore tecnologico.
  • Occorre separare le notizie significative dai rumori del mercato.

Nvidia (NASDAQ:NVDA) è uno dei produttori di chip più chiacchierati al mondo. È il leader di mercato nella produzione di processori grafici per il mercato videoludico e professionale, e di moduli System-on-a-chip per il mobile computing e per l’industria automobilistica.

Le azioni Nvidia sono state frazionate in data odierna. Valevano $751,19 alle 16:00 GMT-4 del 19 Luglio 2021 per poi crollare a $187,30 alle 09:00 GMT-4 del 20 Luglio. Attenzione: il fatto che costino meno non significa che abbiano meno valore!

Cerchiamo di approfondire i cinque motivi principali per cui tutti parlano di queste azioni e se conviene comprarle ora.

Nvidia perché ne parlano tutti?

I 5 motivi per cui tutti parlano delle azioni Nvidia sono i seguenti:

  1.  La sua proposta di acquisizione di Arm Holdings
  2. La carenza di chip a livello globale
  3. Il momento di crisi del settore delle criptovalute
  4. Le voci su Intel e Globalfoundries
  5. Frazionamento azionario dei titoli Nvidia

Gli investitori dovrebbero prestare molta attenzione all’acquisizione di Arm, alla carenza di chip ed alla potenziale bolla del settore delle cripto. I primi tre punti potrebbero influenzare la crescita futura di Nvidia, mentre gli ultimi due punti sono principalmente rumori temporanei del mercato.

Nvidia ha accettato di acquistare Arm Holdings, uno dei più grandi chip designer del mondo, per $40 miliardi. Arm non produce chip, ma concede i suoi progetti a produttori di chip come Qualcomm ed Apple. Questa acquisizione farà sicuramente crescere il business di Nvidia ma purtroppo non arriverà in fretta a causa dell’Antitrust e dei problemi legali con il CEO di Arm China. Molti investitori hanno di conseguenza dei dubbi sugli obiettivi a lungo termine di Nvidia.

Per quanto riguarda la carenza di chip a livello globale, purtroppo sembra essere una tendenza destinata a durare per tutto il 2021. Anche se gli analisti si aspettano che Nvidia continui ad aumentare le sue entrate grazie alla forte domanda del settore gaming.

Purtroppo il problema legato al mining delle criptovalute è davvero enorme. Questo perché i minatori rivendono le GPU usate ad un prezzo inferiore a causa del crollo di prezzo delle cripto. Essendoci scorte in eccesso ad un prezzo inferiore la domanda di chip è crollata.

Nonostante i problemi all’orizzonte, l’investimento in azioni Nvidia sembra essere ancora un ottimo investimento a lungo termine.

Come comprare azioni Nvidia?

Potete comprare azioni Nvidia (frazionate o non) sul broker eToro. Per comprare queste azioni sul broker dovrete solo:

  1. Registrarvi gratuitamente alla piattaforma: Clicca qui per registrarti gratis ad eToro
  2. Fare pratica con la Demo gratuita
  3. Depositare l’importo minimo di $200 tramite carta di credito/debito o bonifico
  4. Cercare le azioni nella barra di ricerca
  5. Cliccare su “Investi
  6. Scegliere quanto investire e cliccare su “Compra” senza attivare la LEVA (così facendo investirete nelle azioni vere e proprie e non nei CFD, di conseguenza riceverete anche i dividendi)

Sul broker è anche possibile investire in criptovalute vere e proprie.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here