Home Notizie Coinbase IPO: l’exchange si quoterà il 14 Aprile al NASDAQ

Coinbase IPO: l’exchange si quoterà il 14 Aprile al NASDAQ

0
CONDIVIDI

Pubblicato: Aprile 6, 2021 di Giulia Maiani

Coinbase IPO: quando si quoterà la società? Coinbase ha ufficializzato la sua quotazione in Borsa che avverrà il 14 Aprile 2021.

Secondo la fonte Bloomberg la quotazione sarebbe avvenuta a fine Marzo o al massimo ad Aprile 2021. Così sarà e la notizia arriva direttamente dai canali ufficiali dell’exchange.

Coinbase è una società che si occupa dello scambio di beni digitali tramite la sua piattaforma professionale GDAX e la sua interfaccia per lo scambio al dettaglio. Fra le principali criptovalute scambiate figurano: Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Ripple e Litecoin.

Vediamo subito tutto quello che dovete sapere prima della quotazione effettiva e se converrà investire in Coinbase!

Coinbase IPO: comprare azioni Coinbase conviene?

Sicuramente la IPO di Coinbase è una delle più attese del 2021, dato che sarà il primo exchange a quotarsi in Borsa. Il mercato Bitcoin è in fortissima crescita e sono sempre di più le realtà che iniziano ad accettare pagamenti in Bitcoin (Tesla, Paypal ecc.). L’adozione di massa delle cripto sta diventando realtà

Sappiamo che la società ha dichiarato nel suo S-1 che si quoterà tramite quotazione diretta e che si quoterà al NASDAQ con il simbolo COIN. Generalmente la quotazione diretta è meno costosa dell’IPO tradizionale.

Coinbase ha dichiarato che la SEC ha approvato il suo s-1 e dunque dal 14 Aprile sarà possibile negoziare le azioni ordinarie di classe A dell’exchange.

Dunque, comprare azioni Coinbase conviene? Sì, la società è solida ed il mercato delle criptovalute è in fortissima crescita.

Coinbase nel 2020, anno della pandemia Covid-19, ha generato entrate per 1,28 miliardi di dollari (+139% rispetto al 2019) e un utile netto di 322 milioni di dollari (nel 2019 era in perdita). Anche le prospettive per il 2021 sono rosee.

Sicuramente comprare azioni Coinbase è un ottimo investimento nel breve periodo, perché la popolarità ed il valore delle criptovalute difficilmente diminuirà nel breve termine.

Al contrario, è un investimento a medio/lungo termine da valutare con attenzione. Questo perché la popolarità delle cripto potrebbe diminuire o molto più probabilmente aumentare al punto tale che gli Stati Uniti saranno costretti a regolamentare il mercato. Se il mercato venisse regolamentato, Coinbase perderebbe molto di valore dato che subentrerebbero anche le banche.

Per ora non possiamo che consigliarvi di registrarvi gratuitamente alle migliori piattaforme di trading online per comprare azioni Coinbase non appena la società si quoterà. eToro ad esempio permette sempre subito di negoziare i titoli appena quotati:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: 24option
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Conclusioni

    Abbiamo visto che Coinbase farà la sua IPO al NASDAQ il 14 Aprile 2021, la SEC ha infatti approvato la sua dichiarazione di registrazione (S-1).

    Comprare azioni Coinbase è un ottimo investimento a breve termine che non potete lasciarvi assolutamente sfuggire! L’investimento a medio/lungo termine è invece da valutare con maggiore attenzione.

    Potete consultare sul nostro sito anche la news sull’imminente IPO del broker eToro.

    Speriamo davvero che il nostro articolo vi sia stato utile! Continuate a seguirci per le ultime news finanziarie.

     

     

     

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here