Home Investimenti Investimento di Yoox, in arrivo anche 600 posti di lavoro

Investimento di Yoox, in arrivo anche 600 posti di lavoro

0
CONDIVIDI

Sta per essere siglato un accordo tra la Yoox, il colosso della moda online e le istituzioni, nella fattispecie il Ministero dello sviluppo economico, la Regione Emilia Romagna e L’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti.

Attraverso tale accordo che l’azienda di moda è pronta a firmare, si prevede un significativo sviluppo della Yoox nella provincia di Bologna, più precisamente nell’area metropolitana del capoluogo emiliano. Si tratta di un piano di investimenti per un tale di 211 milioni di Euro dei quali 28 sarebbero a carico del Ministero e altri a carico della Regione.

Il progetto prevede l’ampliamento dell’area dedicata alla logistica di Bentivoglio per lo stoccaggio dei prodotti e all’interporto di Bologna sorgeranno due magazzini automatizzati mentre quelli già esistenti vedranno un loro ampliamento. A Zola Predosa, sempre nell’area bolognese, è previsto un rafforzamento dell’area tecnologica potenziando il Datacenter.

Questi ampliamenti e nuovi insediamenti comporteranno anche un ampliamento del personale previsto in quasi 600 unità in più nell’arco di tre anni. I contributi del Ministero e della Regione, però, sono in qualche modo vincolati in quanto l’azienda assume l’impegno a non delocalizzare, nel qual caso tali finanziamenti sarebbero revocati.

L’azienda, a fronte del contributo finanziario degli enti pubblici, si impegna, quindi, nei cinque anni successivi a non delocalizzare in modo sensibile rispetto al mantenimento dei livelli occupazionali nel bolognese. Il target della Regione Emilia Romagna è il ritorno ai livelli occupazionali pre crisi e in questo senso si registrano anche altri dati positivi rappresentati dall’insediamento della Philip Morris, il centro ricambi Europeo della Lamborghini e della Ducati e le notizie di nuovi insediamenti di Roveri.

Bologna, quindi si sta dimostrando attrattiva per l’insediamento di aziende e l’ampliamento di altre, con importanti investimenti che si traducono in posti di lavoro.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here