Home Notizie Quale piattaforma di Trading scegliere? Ecco 5 utili criteri.

Quale piattaforma di Trading scegliere? Ecco 5 utili criteri.

0
CONDIVIDI

Pubblicato: 9 Giugno, 2021 di claudio

Sempre più investitori si avvicinano ai mercati finanziari senza avere le idee chiare sul Partner di investimento: quale piattaforma di Trading scegliere per investire al meglio?

Noi di ABCfinanze offriremo alcuni utilissimi suggerimenti in merito gli aspetti da considerare quando dobbiamo scegliere il Broker più adatto a noi.

⚖️ Regolamentazione Licenza EU
❌ Commissioni fisse Assenti
💰 Spread Bassi e competitivi
🏆 Piattaforma Metatrader – WebTrader
⭐️ Assistenza clienti Professionale – in Italiano

Scopriamo subito come orientarsi al meglio in questa delicata scelta, di grande importanza per un Trading di successo nel medio e lungo termine.

1. Regolamentazione

L’aspetto più importante riguarda la presenza di regolari licenze ed autorizzazioni per investire. Mai affidare il nostro denaro a broker fuorilegge o sprovvisti di licenza ufficiale.

Gli organismi di vigilanza più importanti in Europa sono:

  • FCA
  • CySec
  • Consob
  • Cnmv

In presenza di almeno una di queste autorizzazioni possiamo stare certe che il broker è sicuro!

Quale piattaforma scegliere? Se ci basiamo sulle licenza allora eToro, Plus500 e Capital.com sono tra le più regolamentate (quindi sicure!) in assoluto.

2. Assenza di commissioni fisse

Aspetto cruciale per investire con profitto: evitare le commissioni fisse, sull’eseguito oppure su altri aspetti nascosti.

Ancora oggi piattaforme bancarie applicano una “tassa” che oscilla tra €1 ed €5 per ogni operazione inserita a mercato: un salasso!

Molto meglio orientarsi verso Broker a “zero commissioni fisse“, il nostro Account ne beneficerà. Tra i migliori intermediari senza spese fisse segnaliamo;

3. Spread bassi

La piattaforme scelta deve avere spread bassi e competitivi. Di cosa si tratta? Lo spread è il differenziale tra prezzo Bid es Ask, l’unica fonte di guadagno del broker.

Più basso e sottile sarà questo differenziale e maggiore sarà il nostro profitto netto. Ecco perché gli spread sono tra gli aspetti più cercati al momento di scegliere una piattaforma di trading.

Possiamo parlare di spread bassi quando nel mercato Forex le major sono quotate con meno di 3 pips di spread e le principali azioni con meno di 5 pips.

Quale broker scegliere? Gli Spread più competitivi del mercato sono quelli di Capital.com, bassi e concorrenziali per qualsiasi mercato.

4. Piattaforma professionale

Un buon Broker deve essere dotato di una piattaforma di trading rapida, intuitiva e professionale. Non devono esserci requotes ed i prezzi devono essere sempre visualizzati in tempo reale.

Altro importante aspetto riguarda la presenza degli indicatori di Trading, fondamentali per supportare la nostra strategia. Alcuni operatori offrono pochissimi indicatori oppure sono particolarmente complessi da essere settati ed utilizzati a livello pratico.

Molti investitori preferiscono utilizzare la Metatrader poiché è di facile utilizzo e si scarica su Desktop, oltre ad essere disponibile anche su App.

Quale piattaforma di trading scegliere? Per investire con la MT4 suggeriamo OBRinvest, perfetto per questa esigenza.

5. Assistenza clienti

Ecco un altro aspetto cruciale al momento di scegliere la piattaforma di Trading: la presenza di un servizio clienti efficiente e nella nostra lingua.

Può capitare di avere problemi in fase di registrazione oppure a livello tecnico con la piattaforma. In qualsiasi caso è utile contare sull’assistenza messa a disposizione del Broker. Purtroppo non tutti offrono questo servizio in Italiano.

Tra i migliori servizi alla clientela nella nostra lingua segnaliamo eToro e OBRinvest, grazie ad Account Manager professionali e competenti.

Note finali

Orientarsi nella scelta della migliori piattaforme di trading da utilizzare per i propri investimenti non sempre è facile, ecco perché bisogna tenere in considerazione criteri utili per orientarsi al meglio nella scelta.

Di seguito una tabella con tutti i migliori Broker citati in precedenza, sui quali registrarsi gratuitamente e fare pratica su Demo:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: obrinvest
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    75,80% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: capital
    Deposito Minimo: 20€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma Metatrader MT4
  • Decine di criptovalute
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here