Home Piattaforme 10 Migliori Piattaforme Criptovalute: Recensione dei Top Exchange 2022

10 Migliori Piattaforme Criptovalute: Recensione dei Top Exchange 2022

2
CONDIVIDI

Pubblicato: 21 Aprile, 2022 di roberto

Se vi state domandando dove poter comprare criptovalute, in queste guida completa vi mostreremo vantaggi e svantaggi delle migliori piattaforme criptovalute sul mercato.

Le criptovalute non sono solo la moda del momento ma un asset destinato a diventare “mainstream” negli anni a venire, questo perché le migliori tecnologie blockchain sono molto utili in diversi settori.

La rapida crescita delle crypto ha portato sempre più persone ad interessarsi a queste promettenti monete digitali. Tuttavia, c’è ancora molto scetticismo circa la credibilità di alcune piattaforme per comprare criptovalute, soprattutto considerando quanto sia facile hackerare alcuni sistemi.

Fortunatamente, nel 2022 è possibile contare su diversi Exchange dall’elevata affidabilità, su cui poter negoziare tutte le migliori criptovalute in totale tranquillità. Nel nostro articolo abbiamo recensito quelle che secondo gli esperti sono le 10 migliori piattaforme criptovalute, basandoci sui seguenti fattori:

  • Livello di sicurezza
  • Facilità d’uso
  • Commissioni
  • Funzioni aggiuntive

Su eToro, ad esempio, potrete comprare tutte le criptovalute più note in totale sicurezza e potrete inoltre simulare l’investimento con il conto demo.

Clicca qui per iscriverti subito a eToro

🥇 Migliore piattaforma:eToro
😀 Livello di sicurezza:Elevato
💰 Budget iniziale:50€
👍 Criptovalute consigliate:Bitcoin, Ethereum
👶 Adatto a principianti:
Piattaforme criptovalute

10 Migliori Piattaforme Criptovalute nel 2022: un primo sguardo

  1. eToro: piattaforma numero uno in Europa
  2. Binance: il più grande Exchange al mondo
  3. Coinbase: ottimo per i principianti
  4. Kraken: il top per comprare Bitcoin
  5. Crypto.com: ottimo bonus registrazione
  6. Coinmama: valido per le crypto più popolari
  7. Bisq: ottimo per la privacy
  8. Gemini: ottimo per l’affidabilità
  9. Trade Station: valido per le altre opzioni di trading
  10. Robinhood: ancora non disponibile in Italia

eToro

Pro:

  • Piattaforma semplice da utilizzare
  • Presenza di tutte le migliori criptovalute da comprare
  • Servizio di Staking
  • Possibilità di fare Copy Trading
  • Presenza dei CryptoCopyFund
  • Massima sicurezza
  • Commissioni basse
  • Presenza della demo gratuita
  • Possibilità di investire anche in azioni, azioni frazionate, forex e CFD
  • Consigli della community
  • eToro Wallet

Contro:

  • Assistenza clienti migliorabile
  • Offerta criptovalute da ampliare

Clicca qui per investire in criptovalute su eToro

La piattaforma di trading eToro è stata fondata nel 2007 a Tel Aviv, in Israele. Ad oggi, oltre alla nota piattaforma di trading regolamentata, è disponibile anche eToroX, l’Exchange di eToro.

Il broker, proprio per la sua elevata affidabilità, conta più di 20 milioni di utenti iscritti e consente di investire, oltre che in crypto, anche in azioni, azioni frazionate e CFD. Potrai in tal modo costruire il tuo personale portafoglio d’investimento, e godere di tutti i vantaggi che generalmente non vengono proposti dagli Exchange, come l’esecuzione immediata degli ordini di mercato.

eToro consente di investire in 37 criptovalute diverse, ma l’offerta viene ampliata ogni mese. Sono comunque presenti tutte le criptovalute più popolari come: Bitcoin, Ethereum, Dogecoin, Bitcoin Cash, Ripple, Dash, Litecoin, Ethereum Classic, Cardano, IOTA, Stellar, EOS, NEO, TRON, Zcash, Binance Coin e Tezos.

Sulla piattaforma avrete inoltre la possibilità di investire in Borsa sfruttando il Copy Trading, ovvero di copiare gli investimenti in criptovaluta dei migliori investitori, e la possibilità di beneficiare dello Staking, un servizio che vi paga per il solo fatto di possedere alcune crypto. 

Sulla piattaforma di eToro è inoltre possibile gestire il livello di rischio con strumenti come: leva, stop loss e take profit. La leva massima consentita per le crypto è 2X 

Il broker è testabile tramite demo gratuita ed ha un deposito minimo di $50.

Clicca qui per la demo gratuita di eToro

Binance

Pro:

  • Exchange più grande al mondo
  • Più di 50 criptovalute disponibili
  • Commissioni basse
  • Elevata affidabilità
  • Buona interfaccia utente

Contro:

  • Non adatto a principianti
  • Assistenza clienti migliorabile

Binance è stato lanciato in Cina nel 2017 e ad oggi è il più grande Exchange criptovalute al mondo.

La piattaforma consente di comprare e vendere più di 50 criptovalute, con una commissione minima (0,1% ad operazione). È inoltre possibile guadagnare dalle crypto un tasso di interesse compreso tra lo 0,5 ed il 10%.

Come con eToro, è possibile comprare le crypto utilizzando diversi metodi di pagamento: bonifici bancari, carte di credito/debito, eWallet ecc. Purtroppo però è presente una tassa molto elevata (del 4,5%) per gli acquisti con carta di debito.

Binance è una delle piattaforme più affidabili, ha un fondo di risparmio come assicurazione nel caso in cui i fondi degli utenti vengano rubati ed un sistema di autenticazione a due fattori (2FA). Tutavia, le recensioni hanno segnalato difetti con il sistema di autenticazione.

Coinbase

Pro:

  • Adatto a principianti
  • Semplice da usare
  • Sono presenti molti Altcoins
  • Elevata affidabilità
  • Possibilità di ottenere crypto gratuite

Contro:

  • Più costoso di altri Exchange
  • Pochi metodi di pagamento (non è possibile depositare denaro con la prepagata)
  • Custodial Wallet

Coinbase è stato lanciato nel 2012 a San Francisco, in California, e ad oggi è utilizzato oltre 30 milioni di utenti in tutto il mondo. Il noto Exchange si è addirittura quotato in Borsa nel 2021.

Insieme ad eToro, è una piattaforma ideale per i principianti che investono in criptovalute per la prima volta. L’unico grande difetto è la presenza di pochi metodi di pagamento.

La piattaforma ha inoltre commissioni piuttosto costose ($0.99-$2.99 per gli acquisti sotto i $200) e una tassa supplementare dello 0.5% in base all’importo scambiato.

Dal punto di vista della sicurezza, Coinbase ha un’assicurazione FDIC per ricompensare gli utenti nel caso in cui l’azienda dovesse cessare di esistere, ed il congelamento del 98% dei fondi degli utenti. Quindi teoricamente solo il 2% del vostro denaro potrebbe venir rubato in caso di attacco hacker.

Kraken

Pro:

  • Ottima interfaccia utente
  • Molto affidabile
  • Più di 50 criptovalute disponibili
  • Buona reputazione

Contro:

  • Non adatto ai principianti
  • Processo di registrazione lento
  • Assistenza clienti migliorabile

Kraken è una piattaforma criptovalute americana, lanciata nel 2011 e rilanciata nel 2013. La piattaforma offre attualmente più di 50 criptovalute ma non è adatta ai principianti.

L’Exchange offre 3 tipologie di account: starter, intermedio e pro. Lo starter è il più adatto ai neofiti, anche se risulta comunque più complesso di eToro e Coinbase.

Le commissioni sono nella media, tra lo 0,9% e l’1,5% a seconda dell’entità della negoziazione. Insieme a Binance, è la piattaforma più conveniente dal punto di vista delle commissioni.

Sul lato negativo, anche se l’assistenza clienti assicura agli utenti disponibilità 24/7, ci sono alcune recensioni negative sul servizio. Inoltre la piattaforma non è di facilissima comprensione.

Sulla piattaforma la sicurezza è in primo piano, ad esempio occorre sempre fornire l’ID per qualsiasi deposito e per la verifica del conto.

Crypto.com

Pro:

  • Tasse basse
  • Buon livello di sicurezza
  • Promozioni regolari
  • Bonus 
  • Buona selezione di crypto

Contro:

  • App difficile da usare
  • Assistenza clienti scarsa
  • Poca privacy
  • Fonti di finanziamento non chiare

Crypto.com è una piattaforma criptovalute, disponibile solo da App mobile, fondata nel 2016 e con sede a Hong Kong. La piattaforma è nota soprattutto per le sue commissioni notevolmente basse, tra lo 0,04% ed il 0,20%.

Crypto.com consente di creare un portafoglio Defi (non custodial) con un’applicazione separata. Con esso, è possibile collegare tale account a quello principale per facilitare il trasferimento di fondi.

La piattaforma offre anche un programma chiamato Crypto Earn dove gli utenti possono fare stake sulle loro monete per un periodo rinnovabile di 1 o 3 mesi e guadagnare interessi fino al 12%. In generale, più si punta e più interesse si può guadagnare.

Crypto.com vanta inoltre un servizio clienti 24/7 con opzioni di live chat, e-mail e supporto telefonico in-app. Tuttavia, il servizio clienti è molto lento ed è stato oggetto di grandi critiche da parte degli utenti.

Coinmama

Pro:

  • Buona assistenza clienti
  • Facile da usare
  • Prezzi live
  • Vendita diretta di Bitcoin

Contro:

  • Commissioni alte
  • Assenza dell’App mobile
  • Non è possibile scambiare le crypto tra loro

Coinmama è una piattaforma criptovalute, lanciata nel 2013 a Tel Aviv, che conta oltre 2 milioni di utenti in tutto il mondo.

A differenza dei comuni Exchange, gli intermediari di Coinmama vendono agli utenti la loro crittografia agli investitori. Coinmama offre circa 10 criptovalute (tra cui Bitcoin) acquistabili a prezzi imbattibili.

È possibile pagare con carta di debito/credito, bonifico bancario e Apple pay. Tuttavia, è presente un’elevata tassa del 5% sui depositi ed una del 5,5% sugli acquisti.

Dal punto di vista della sicurezza, è presente una chiave privata dell’e-Wallet per proteggersi dagli hacker. Questo rende il vostro denaro molto meno vulnerabile agli attacchi.

Bisq

Pro:

  • Exchange decentralizzato
  • Diverse opzioni di pagamento
  • Commissioni basse

Contro:

  • Possibilità di frode
  • Bassa liquidità

Bisq è un Exchange decentralizzato lanciato nel 2014, di conseguenza è praticamente impossibile che qualcuno rubi i tuoi soldi. Bisq offre inoltre oltre 120 criptovalute.

A differenza di altre piattaforme, Bisq non ha bisogno di informazioni personali dell’utente, in quanto non necessita di verifica. Questo può essere sia un male che un bene, da un lato c’è un’elevata tutela della privacy ma dall’altro si è più esposti alle frodi.

Su Bisq, un utente inserisce un ordine ad un altro trader, oppure un trader prende un ordine da qualcun altro. Sebbene siano disponibili molte opzioni di pagamento, gli utenti devono accettare la modalità di pagamento per l’accettazione dei fondi.

Un utente che fa un ordine paga una commissione dello 0,1%, ed un utente che prende l’offerta paga una tassa dello 0,3%.

Gemini

Pro:

  • Facile da usare
  • Ottima sicurezza
  • Buona liquidità
  • Nessuna tassa di deposito

Contro:

  • Richiede molte informazioni personali
  • Commissioni molto alte

Gemini è stato lanciato nel 2014 a New York. La piattaforma ha un buon livello di crypto disponibili ed offre un bonus di $10, sui Bitcoin venduti o acquistati, del valore di $100. Esiste inoltre una promozione che consente agli utenti di guadagnare fino al 3,5% di interesse sul Bitcoin.

Il conto Gemini ha un limite di deposito giornaliero di 5.000 dollari e un limite di deposito mensile di 30.000 dollari, quindi non è l’ideale per i trader professionisti. È inoltre possibile prelevare un massimo di $100.000 al giorno.

La sicurezza sulla piattaforma è molto elevata, ed i fondi dei clienti sono ben assicurati. Le commissioni sono nella media.

Trade Station

Pro:

  • Qualità degli strumenti educativi
  • Strumenti avanzati
  • Reputazione
  • Community

Contro:

  • Poche crypto disponibili
  • Assistenza clienti migliorabile
  • Non è specifico per l’acquisto di crypto
  • Struttura prezzi non chiara

Trade Station è una popolare e longeva piattaforma americana su cui poter comprare azioni ed ETF. Da poco sono però presenti anche le crypto. La piattaforma è più popolare tra gli investitori avanzati e intermedi, che tra i principianti.

L’offerta di criptovalute purtroppo è molto limitata. Trade Station offre un tasso di interesse del 6% che viene pagato mensilmente. L’app di Trade Station è molto intuitiva ma purtroppo il servizio clienti è piuttosto scarso.

Nonostante l’elevatissima quantità di prodotti e l’ottima sicurezza, non è la piattaforma migliore se si desidera solo comprare criptovalute.

Robinhood

Pro:

  • Facile da usare
  • Nessuna commissione sulle criptovalute (è presente uno spread)
  • Buona sicurezza
  • Accesso istantaneo al deposito
  • Presenza di altri asset

Contro:

  • Non ancora disponibile in Italia
  • Cattiva reputazione
  • Poche crypto disponibili
  • Commissioni nascoste
  • Non c’è anonimato

Robinhood è la piattaforma di trading più chiacchierata degli ultimi tempi. In molti lo ritengono “l’eToro americano”, ma in realtà nonostante l’assenza di commissioni e l’elevata facilità d’uso, il broker non vanta la stessa affidabilità di eToro dato che è stato al centro di molti scandali.

La piattaforma (non ancora disponibile in Italia) è stata lanciata nel 2013 e si è quotata in Borsa nel 2021. Dal 2018 consente inoltre di investire in crypto.

Robinhood adotta delle misure di sicurezza nella media: autenticazione Google, autenticazione a due fattori ed un sistema di gestione dei dispositivi che consente di rimuovere l’accesso ai dispositivi non autorizzati.

Il broker si pubblicizzava come gratuito ma in realtà diversi utenti hanno segnalato la presenza di spese nascoste.

Piattaforme criptovalute Video Recensione

Se volete consultare un punto di vista diverso dal nostro, ecco qui una guida YouTube alle migliori piattaforme criptovalute:

CFD Criptovalute e Azioni legate alle crypto

Oltre ad investire in criptovalute tramite l’acquisto diretto, è anche possibile investirci tramite i CFD e tramite le azioni legate al settore delle crypto (come ad esempio le azioni Coinbase). I CFD sono un’alternativa consigliabile a chi è molto propenso al rischio e vuole investire nel breve termine mentre le azioni sono un’ottima alternativa per mitigare il rischio dovuto alla volatilità delle crypto.

Si prega di notare che i CFD sono strumenti complessi e comportano un alto rischio di perdere denaro rapidamente a causa della leva finanziaria. Il 68% dei conti degli investitori al dettaglio perde denaro quando fa trading di CFD con questo fornitore. Dovresti considerare se capisci come funzionano i CFD e se puoi permetterti di correre il rischio elevato di perdere i tuoi soldi.

Il broker eToro, per esempio, consente di investire in tutti questi asset: criptovalute vere e proprie, azioni, azioni frazionate, ETF armonizzati e CFD. Potrete dunque realizzare un portafoglio diversificato ed adatto alla vostra propensione al rischio.

Clicca qui per registrarti ad eToro

5 Migliori piattaforme criptovalute CFD

Se preferite l’investimento in CFD, piuttosto che l’acquisto reale di criptovalute, avete a disposizione tutte le migliori piattaforme di trading online.

Con i CFD non si possiede il sottostante (in questo caso la criptovaluta) ma si scommette sull’andamento di prezzo dell’asset. Se si prevede un aumento di prezzo si deve cliccare su “Compra” e se si prevede una diminuzione su “Vendi”.

In caso di previsione corretta il differenziale di prezzo tra l’apertura e la chiusura della posizione corrisponderà al guadagno ottenuto. Generalmente chi investe in CFD chiude tutte le posizioni in giornata per non dover pagare commissioni aggiuntive.

Oltre alla già citata eToro, su cui troverete sia crypto reali sia crypto CFD, altri ottimi broker per investire in criptovalute tramite i CFD sono i seguenti:

  1. AvaTrade
  2. XTB
  3. Markets.com
  4. Iq Option
  5. Plus500

AvaTrade

Pro:

  • 12 criptovalute CFD disponibili 
  • Forex e CFD trading
  • MetaTrader 4 e 5 
  • Trading automatico
  • Formazione gratuita
  • Demo gratuita

Contro:

  • Assenza delle criptovalute reali

AvaTrade è un broker CFD regolamentato, fondato nel 2006 e con sede in Irlanda. Il broker è molto apprezzato ed ha vinto diversi premi nel corso della sua attività.

La piattaforma è testabile tramite demo gratuita ed ha un deposito minimo di soli 100 euro.

Su AvaTrade la leva massima è di 1:30. Le criptovalute CFD che troverete sono: Bitcoin, EOS, Bitcoin Cash, Bitcoin Gold, Litecoin, Ethereum, Ripple, Dash, Stellar, NEO, Miota e l’indice Crypto-10.

Clicca qui per registrarti gratis a AvaTrade

XTB

Pro:

  • 14 criptovalute CFD disponibili
  • Trading su azioni reali, ETF reali, forex e CFD
  • Presenza della xStation5
  • 0% commissioni su azioni e ETF
  • Corsi di trading gratuiti
  • Deposito minimo nullo
  • Demo gratuita

Contro:

  • Assenza delle criptovalute reali 

XTB è uno dei migliori broker regolamentati per realizzare un portafoglio diversificato contenente anche azioni ed ETF.

La leva massima del broker è di 1:2. Troverete inoltre le seguenti crypto CFD: Bitcoin, BinanceCoin, BitcoinCash, Cardano, Chainlink, Dogecoin, EOS, Ethereum, Litecoin, Polkadot, Ripple, Stellar, Tezos e Uniswap.

Anche XTB ha vinto diversi premi ed è testabile tramite demo gratuita.

Clicca qui per registrarti gratis a XTB

Markets.com

Pro:

  • 25 criptovalute CFD
  • Trading su azioni reali, forex e CFD (in arrivo ETF e fondi)
  • Semplice da usare
  • MetaTrader 4 e 5 e Marketsx
  • Formazione gratuita
  • Demo gratuita

Contro:

  • Assenza delle criptovalute reali 

Markets.com è un ottimo broker per investire in CFD ed azioni reali.

Sul broker troverete ben 25 crypto CFD, eccole qui: Bitcoin, Tron, Dash, Maker, Curve DAO Token, Compound, BitcoinSV, yearn.finance, Basic Attention Token, Bitcoin Futures, Chainlink, 0x Token, Synthetix, Ripple, Bitcoin Cash, Polkadot, Litecoin, Tezos, Neo, Monero, AAVE, Cardano, Ethereum, Stellar, EOS

La piattaforma è testabile tramite demo gratuita, ha un deposito minimo di 100 euro ed una leva massima di 1:300.

Clicca qui per registrarti gratis a Markets.com

Iq Option

Pro:

  • 13 criptovalute CFD disponibili
  • Trading CFD, forex e opzioni
  • Deposito minimo di soli 10 euro
  • Video lezioni
  • Piattaforma semplice da usare
  • Demo gratuita

Contro:

  • Assenza delle criptovalute reali

Iq Option è un buon broker per principianti che desiderano investire in CFD.

Sul broker potrete investire nelle seguenti criptovalute: Bitcoin, EOS, Tron, Qtum, Ethereum Classic, ZCash, OmiseGo, Ripple, Litecoin, Dash, Bitcoin Cash, Stellar, Ethereum.

Il broker è testabile tramite demo gratuita ed ha una leva massima di 1:2.

Clicca qui per registrati gratis a Iq Option

Plus500

Pro:

  • 14 criptovalute CFD disponibili
  • Trading CFD e forex
  • eBook gratuito
  • Gestione del rischio, calendario economico e allarmi

Contro:

  • Assenza delle criptovalute reali

Plus500 è in assoluto una delle migliori piattaforme per investire in CFD. 

Sul broker troverete le seguenti crypto CFD: Bitcoin, Ethereum, Indice Cripto 10, Litecoin, Stellar, Bitcoin Cash ABC, Cardano, NEO, EOS, IOTA, Solana, VeChain, Polygon e Polkadot.

Anche Plus500 è testabile tramite demo gratuita, ha un deposito minimo di soli 100 euro e una leva massima di 1:2 per i professionisti.

Clicca qui per registrarti gratis a Plus500 Piattaforme Crypto TOP

Conclusioni

Non esiste una piattaforma migliore in assoluto su cui poter comprare Bitcoin ed altre criptovalute, la valutazione dipenderà dalle proprie esigenze individuali.

Senza dubbio però, eToro è la miglior scelta per i principianti che desiderano comprare crypto su di una piattaforma completa su cui poter investire anche in altri asset e beneficiare di servizi come il Copy Trading e lo Staking. Binance e Coinbase sono invece la scelta migliore per coloro che desiderano solo comprare crypto o che desiderano acquistare le criptovalute emergenti meno conosciute.

Non dimenticarti poi di farci sapere che cosa ne pensi utilizzando lo spazio dei commenti. Sarà la giusta occasione per poter condividere qualche riflessione sulle migliori piattaforme criptovalute disponibili sul mercato.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma MT5
  • Zero commissioni
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    FAQ

    Quali sono le migliori piattaforme criptovalute?

    Le migliori piattaforme criptovalute del 2022 sono: eToro, Binance, Coinbase, Kraken, Crypto.com, Coinmama, Bisq, Gemini, Trade Station e Robinhood.

    Cosa sono le piattaforme criptovalute?

    Le piattaforme criptovalute, accessibili tramite sito web o App, sono delle piattaforme su cui potere comprare e vendere criptovalute.

    Le piattaforme criptovalute sono sicure?

    Non tutte le piattaforme sono sicure. Per questa ragione è necessario investire solo sulle piattaforme criptovalute più affidabili.

    Dove comprare Bitcoin in sicurezza?

    Potete comprare Bitcoin in sicurezza su eToro. eToro è sia un broker regolamentato che un Exchange.

    2 Commenti

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here