Home Forex & Trading online Comprare azioni GlaxoSmithKline: storia, previsioni future e broker online

Comprare azioni GlaxoSmithKline: storia, previsioni future e broker online

0
CONDIVIDI

La GlaxoSmithKline è una società farmaceutica londinese nata nel 2000. Nel giro di qualche anno è diventata la decima industria farmaceutica del mondo dopo Pfizer, Novartis e Sanofi. Quotata in primis nella Borsa valori di Londra e, secondariamente, su quella di New York (NYSE), già nell’agosto del 2016 vantava una capitalizzazione azionaria di circa 81 miliardi di sterline.

Molto attiva nel settore della ricerca scientifica e nello sviluppo di nuovi prodotti, commercializza vaccini, beni di consumo e farmaci da banco e sotto prescrizione.

Con 95,490 dipendenti, presente in oltre 150 paesi nel mondo (tra Europa, Americhe, Africa, Asia e Oceania), 68 filiali e 36 stabilimenti produttivi, già nel 2018 realizzava un fatturato pari a 30,821 miliardi di sterline ed un utile netto di 4,046 miliardi. Una crescita lampo, compiuta a stretto giro che ha fatto si che molti investitori si interessassero subito alla società ed iniziassero a comprare azioni GlaxoSmithKline.

In questo articolo vogliamo quindi illustrarvi la storia della GlaxoSmithKline, dalle origini fino ai giorni attuali, mostrarvi la sua reale quotazione in borsa e soprattutto spiegarvi la piattaforma di trading online eToro, con la quale iniziare subito a comprare azioni GlaxoSmithKline.

Le migliori piattaforme di trading online per compare azioni GlaxoSmithKline

Per iniziare a vendere e comprare azioni GlaxoSmithKline è meglio affidarsi a piattaforme sicure e legalmente regolamentate. Ve ne offriamo di seguito un breve elenco. Tutte le piattaforme che vi indichiamo sono soggette alle norme della CySEC che supervisiona e controlla le operazioni del Cyprus Stock Exchange e le transazioni, le società quotate, i brokers e società di intermediazione. Questo garantisce agli investitori di negoziare in tranquillità sui mercati azionari mondiali, sapendo che capitale, titoli e transazioni. Per iniziare subito a comprare azioni GlaxoSmithKline segnaliamo tra tutte eToro. Broker online di vecchia data, conta migliaia di iscritti che giornalmente comprano e vendono titoli azionari, CFD e ADR.

 

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo gratis
  • Corso trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Corso trading gratis
  • Segnali di trading gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita Illimitata
  • Deposito minimo basso
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 1€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

     

    Compare azioni GlaxoSmithKline tramite istituti bancari

    Come qualunque altro titolo azionario, anche quello della GlaxoSmithKline può essere oggetto di compravendita tramite gli Istituti Bancari. É una strada che ci sentiamo di sconsigliare vivamente per una serie di motivi ben precise.

    Primo fra tutti il capitale iniziale. Per acquistare azioni con la banca, l’istituto richiede all’investitore un capitale iniziale alquanto cospicuo e l’apertura di un conto titoli. Non tutti possono avere subito disponibilità molto alte e prendersi il rischio di perderle per un investimento ad alto rischio. Inoltre le banche chiedono delle commissioni piuttosto alte sulle transazioni eseguite. Alla fine il rischio è alto e i risultati non sempre garantiti.

    Comprare azioni GlaxoSmithKline con i CFD

    I CFD costituiscono la strada alternativa per comprare azioni GlaxoSmithKline. Acronimo di contratti per differenza, hanno fatto la loro prima comparsa sui mercati azionari, negli anni ‘90. Da allora, l’interesse che hanno suscitato negli investitori è cresciuto in maniera impressionante, diventando infine, una delle modalità preferite da chiunque per investire in borsa.

    Perché i CFD sono così allettanti? É presto detto. Il CFD trading è un metodo di trading nel quale l’investitore si impegna in un contratto con un broker di CFD, invece di acquistare direttamente l’asset sottostante.

    Con i CFD, attraverso piattaforme accreditate come eToro si possono negoziare materie prime, indici, valute e azioni. I contratti per differenza operano indipendentemente dal mercato, consentendo una maggiore flessibilità, permettendo, ad esempio, l’accesso ai mercati esteri, al trading con leva finanziaria e alla vendita allo scoperto.

    ecco il link per aprire un conto gratuito eToro

     

    Con i CFD non si posseggono veramente gli asset reali e questo permette di vendere allo scoperto.
    Il mercato finanziario è regolato da due forze opposte:

    • rialzisti
    • ribassisti

    I primi comprano azioni aspettandosi di guadagnare dalla crescita dei titoli.
    I secondi speculano sul calo dei titoli con il meccanismo della vendita allo scoperto (o short selling). Quindi vendere allo scoperto significa investire sul ribasso di un titolo azionario, un fondo o un bene (come il petrolio ad esempio). É una tipologia di investimento che specula sulla fase ribassista del mercato e che permette di guadagnare anche quando i prezzi della borsa scendono

     

    Comprare azioni GlaxoSmithKline

     

    eToro: vendita allo scoperto e speculazione sui titoli

    In ottica CFD eToro si conferma ancora una volta la scelta vincente per iniziare subito a vendere e comprare azioni GlaxoSmithKline. Come abbiamo detto poco prima, i CFD consentono di vendere allo scoperto e con eToro, i titoli GlaxoSmithKline possono essere negoziati con i contratti per differenza.

    Questo rappresenta un grandissimo vantaggio per tutti gli investitori, a cui viene data la possibilità di guadagnare anche quando il prezzo di mercato scende.
    Il trading con CFD su piattaforma eToro si basa anche su un altro grande principio borsistico: la leva finanziaria.

    La leva finanziaria è uno strumento che permette di aumentare, o diminuire, l’esposizione su un mercato finanziario anche a fronte di un investimento relativamente modesto di capitale. In bona sostanza, quando si decide di investire in un prodotto con leva, eToro chiederà di versare solo una piccola parte del valore totale della posizione (chiamato margine o requisito di deposito). La parte rimanente del capitale verrà invece versata e garantita dal broker stesso.

    Il margine servirà al broker per coprire, tutto o in parte, le perdite potenziali in cui si potrebbe incorrere. Il margine è solo una piccola parte e il suo valore cambia in base dalla liquidità e dalla volatilità dei mercati. Tanto più volatile è un mercato, tanto più alto sarà il margine.

    Registrati su eToro e accedi al conto Demo gratuito cliccando qui

     

    I vantaggi di investire con eToro

    Fino a qui abbiamo visto che investire con eToro conviene perché permette vendite allo scoperto, negoziando titoli al rialzo e al ribasso e sfruttando la leva finanziaria. Ma eToro non è solo contratti per differenza. La piattaforma di broker online più famosa al mondo mette a disposizione degli utenti tutta una serie vantaggiosa di funzionalità utile per gli investimenti e facili da utilizzare.

    Tra queste ricordiamo il Copy Trading e il Social Trading.

    Copy trading

    Copiare dai migliori è consentito, anzi vivamente consigliato. Trovati e selezionati i migliori trader, basterà un click per copiare tutte le loro negoziazioni e impostazioni, consentendo così anche ai principianti, di sfruttare la conoscenza e l’esperienza dei big della piattaforma.

    Social Trading

    è conoscenza collettiva. L’esperienza comune raccolta nella più grande community finanziaria virtuale. Al social trading possono partecipare tutti gli utenti registrati. Nella community sono scambiati tutti i giorni, pareri, impressioni, pronostici e strategie d’azione per investire al meglio. Tutti uniti per combattere assieme e vincere contro il mercato azionario.

     

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Social Trading (Copia i migliori)
  • Semplice ed intuitivo
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    *Si applicano termini e condizioni

     

    GlaxoSmithKline: una storia secolare

    La società farmaceutica GlaxoSmithKline vanta origini molto antiche. Queste risalgono addirittura all’inizio dell’800, che vedeva la neo nata società a conduzione familiare come la produttrice e venditrice del famoso latte in polvere Glaxo. All’inizio del ‘900 la Glaxo era la principale produttrice e distributrice inglese di latte in polvere.

    Il primo prodotto farmaceutico ad essere realizzato e venduto fu la vitamina D. Da lì in poi iniziò l’ascesa della società anche in Italia. Purtroppo con la seconda guerra mondiale vi fu una brusca frenata d’arresto. Solo nel 1947 riuscì a riprendersi e venne per la prima volta quotata alla Borsa di Londra, iniziando la produzione delle prime cefalosporine, farmaci per il trattamento dell’anemia perniciosa e la streptomicina per il trattamento della tubercolosi.

    Durante gli anni ‘50-’60 la società acquisì altre case farmaceutiche, crescendo in dimensioni e prestigio. Mentre durante gli anni ‘70-’90 la società venne rinominata Glaxo Inc e iniziò la produzione del beclometasone per la rinite allergica.

    Finalmente nel 2000 venne acquisita una nuova casa farmaceutica anglo-americana, SmithKline Beecham, per 76 miliardi di dollari, dalla quale nacque la Glaxo SmithKline plc. Nel 2009 si accorda con la società farmaceutica Pfizer per la creazione una divisione che gestisca il campo delle molecole antivirali e, in particolare, della terapia antiretrovirale e dell’AIDS. Nel 2018 un nuovo accordo con la Pfizer crea una nuova realtà per la realizzazione di farmaci e vaccini con obbligo di prescrizione medica e prodotti da banco.

     

    Azioni_GlaxoSmithKline

     

    Business model e prodotti della GlaxoSmithKline

    Le aree terapeutiche di interesse della GlaxoSmithKline, sono:

    Malattie respiratorie – broncopneumopatia cronica ostruttica
    Malattie prevenibili con vaccinazione o profilassi – Difterite, influenza, malaria (profilassi), meningite meningococcica
    Antibioticoterapia – Infezioni addominali, infezioni batteriche gravi di polmoni e bronchi
    Oncologia – Carcinoma ovarico epiteliale sieroso, carcinoma delle tube di Falloppio o carcinoma peritoneale primario
    Cardiovascolare – Ipertensione arteriosa polmonare, ipertensione, scompenso cardiaco lieve e moderato
    Dermatologia – Dermatite seborroica, eczema cronico alle mani
    Gastroenterologia – Ulcera del duodeno, ulcera dello stomaco non causata da tumore
    Immunologia – Lupus eritematoso sistemico
    Sistema nervoso centrale, psichiatria e neurologia – Depressione, disturbi d’ansia, disturbo bipolare
    Urologia – Ipertrofia prostatica benigna
    Infettivologia – AIDS, herpes labiale, HIV

    GlaxoSmithKline produce in proprio numerosi farmaci considerati essenziali dall’Organizzazione Mondiale della Sanità: amoxicillina (antibiotico), mercaptopurina (immunosoppressore), pirimetamina (antimalarico) e AZT (antiretrovirale HIV). Tra i prodotti sanitari e di igiene personale più noti al pubblico, vi sono i dentifrici Aquafresh e Sensodyne, la gamma Parodontax, il surrogato al tabacco Nicorette, l’antidolorifico Voltaren e altri.

    La quota di fatturato più alta, è sempre stata ottenuta dalla vendita dei farmaci, con 17,269 miliardi di sterline, nel 2018, a seguire quella dovuta ai vaccini e ai beni di consumo (rispettivamente con 5,894 e 7,658 miliardi).

    L’aumento delle vendite negli ultimi anni ha permesso alla GlaxoSmithKline di diventare una delle migliori aziende farmaceutiche a livello mondiale.

     

    Comprare azioni GlaxoSmithKline

     

    Comprare azioni GlaxoSmithKline

    A partire dal novembre del 2019, le azioni della GlaxoSmithKline sono scambiate ad un prezzo pari a quello del 1998. Purtroppo sotto la vecchia gestione, la società a cercato di imporsi sul mercato senza avere in mano, in realtà, nessun farmaco di successo. Decisioni sbagliate e una divisione di ricerca e sviluppo sottovalutata, non hanno portato grandissimi risultati negli ultimi anni.

    La divisione ricerca e sviluppo è di fondamentale importanza per qualunque azienda farmaceutica. L’avvento del nuovo amministratore delegato Emma Walmsley, ha portato una ventata d’aria fresca e a smosso la situazione, cambiando ben il 40% del top management. La Walmsley si sta anche preparando a dividere la società, contribuendo così a far salire il prezzo delle azioni.

    Tra il 2011 e il 2019 il prezzo delle azioni GlaxoSmithKline si è mantenuto tra due linee di supporto e resistenza orizzontali (livelli tra domanda ed offerta). In attesa che il prezzo si “spezzi” al di sopra di una determinata soglia, per poi continuare la tendenza al rialzo.

    Il 2020 potrebbe a tutti gli effetti essere l’anno in cui questa rottura potrebbe verificarsi e il prezzo del titolo continuare ad ascendere in modo significativo (il prezzo massimo storico è 23,25 sterline, segnato nel gennaio del 1999). Questo segnerebbe un +30% rispetto al vertice del modello di consolidamento dei prezzi.

    Quotazione in tempo reale del titolo GlaxoSmithKline (ticker GSK)

    Nel grafico la quotazione in tempo reale del titolo GlaxoSmithKline (NYSE: GSK)

     

     

    Conclusioni: conviene comprare azioni GlaxoSmithKline?

    Come abbiamo già accennato il 2020 potrebbe davvero essere l’anno in cui il prezzo delle azioni GlaxoSmithKline si spezza ed inizia a salire, segnando un trade rialzista del titolo. Ci sono vari fattori che fanno ben sperare a partire, per esempio, dal rendimento dei dividendi che è salito al 5,8%, rispetto agli anni precedenti.

    Le previsioni a lungo termine sono positive, mentre a breve il titolo è ancora molto volatile ed è quindi necessario fare attenzione. Il prezzo attuale di mercato è comunque molto allettante, di conseguenza comprare azioni GlaxoSmithKline potrebbe rivelarsi una mossa vincente, in ottica di investimento a lungo termine e utilizzando sempre piattaforme affidabili come quella di eToro.

    Stando attenti a tutte le variabili di mercato, alle decisioni che verranno intraprese dal nuovo Amministratore delegato e scegliendo la piattaforma di broker online, giusta, comprare azioni GlaxoSmithKline potrebbe essere conveniente in ottica di investimento a lungo termine.

    Chi è la GlaxoSmithKline?

    Società farmaceutica londinese nata nel 2000,si occupa di varie aree terapeutiche, tra le quali ricordiamo: Cardiovascolare, Dermatologia, Gastroenterologia ed Immunologia.

    Come posso comprare azioni GlaxoSmithKline?

    Attraverso i contratti per differenza, che sfruttano le leve finanziarie e permettono di investire allo scoperto.

    Quale broker online scegliere per comprare azioni GlaxoSmithKline?

    eToro permette di negoziare titoli GSK con i CFD, allo scoperto, senza commissioni e con spread bassissimi. Sicuro e facile da usare è la piattaforma ideale per iniziare subito a speculare sui mercati azionari.

    Conviene acquistare titoli GlaxoSmithKline?

    Il titolo è ancora molto volatile, nonostante il 2020 possa diventare l’anno di rottura della resistenza e possa quindi segnare l’ascesa del valore. In questo contesto potrebbe rivelarsi conveniente acquistare titoli GSK prevedendo un andamento rialzista e per diversificare il proprio portafoglio d’investimenti.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here