Home Forex & Trading online Comprare azioni Hertz

Comprare azioni Hertz [Guida completa ed aggiornata]

0
CONDIVIDI
comprare-azioni-hertz1

Comprare azioni Hertz oggi è la mossa giusta? Se stai cercando di capire se comprare azioni Hertz sia conveniente per il tuo portafoglio sei nel posto giusto.

Nel nostro articolo di oggi troverai un’analisi completa dell’azienda e tutte le informazioni per decidere se includere le azioni Hertz nella tua strategia di trading.

In molti sono stati tentati dalla crescita del settore autonoleggio pensando di investire in maniera profittevole su compagnie come Avis, Europecar o proprio Hertz. Quando diciamo crescita in questo caso intendiamo un vero e proprio boom che solo nel 2019 ha fatto registrare un +7,8% con un giro d’affari di 7 miliardi di € solo in Italia. 

Sarà conveniente dunque investire su una delle maggiori compagnie di autonoleggio internazionali o rischieremmo di entrare in una bolla che scoppierà presto?

Scopriamolo insieme guardando a:

  • storia e dati societari di Hertz;
  • prezzo azioni e quotazioni in tempo reale;
  • modello di business;
  • come e dove comprare azioni Hertz;
  • quali sono i competitors;
  • le piattaforme migliori per l’acquisto.

E’ proprio su quest’ultimo punto che vogliamo concentrarci: comprare azioni con le giuste piattaforme è fondamentale per aumentare le possibilità di profitto. E non abbiamo dubbi nel dirvi che ad oggi, tra le altre, le migliori piattaforme di trading online per l’acquisto di azioni Hertz sono eToro e Plus500 che danno la possibilità di negoziare CFD e contenere i rischi aumentando i profitti.

Qui sotto la lista completa dei broker affidabili per negoziare azioni Hertz.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 200€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: forextb
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Ebook gratuito
  • Segnali di Trading
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: iqoption
    Deposito Minimo: 10€
    Licenza: Cysec
  • Deposito min: 10eur
  • Conto Demo gratuito
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 250€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare azioni Hertz: storia e dati societari

    Quando parliamo di Herz indichiamo in realtà The Hertz Corporation, sussidiaria della Hertz Global Holdings Inc, un’azienda di autonoleggio con sede in Florida e ad una flotta di oltre 600 mila mezzi in 150 stati. Non una cosa da poco!

    La società, fondata originariamente a Chicago nel 1918, viene acquistata nel 1923 a John D.Herz e portata velocemente al successo. Ad oggi Heryz impiega oltre 38 mila dipendenti in tutto il mondo con un fatturato che nel 2019 ha superato i 9 MLD $.

    Quotata nel 2006 alla borsa di New York (New York Stock Exchange) non ha avuto sempre vita facile con una storia di alti e – molto – bassi. Questo 2020, tormentato dalla crisi Covid19, è stato per Hertz devastante, soprattutto negli USA.

    E’ notizia recente la dichiarazione di bancarotta della casa madre USA – annunciata a fine maggio 2020 – per un netto calo di redditività e prenotazioni proprio a causa della situazione sanitaria in corso. Tuttavia, questo fallimento, grazie ad un complesso sistema di partecipazioni, sembra non debba incidere troppo sulle altre sedi internazionali, lasciando comunque alla società la possibilità di continuare ad operare e riprendersi dallo shock di fatturato subito.

    In questa situazione incerta, è chiaro perchè molti investitori ci abbiano chiesto di approfondire la questione e aiutarli nella decisione di comprare – o meno – azioni Hertz. Vediamo dunque qual’è la situazione azionaria della compagnia.

    Azioni Hertz: quotazione e prezzo in tempo reale

    Come evidente dal grafico sotto, l’andamento delle azioni Hertz ad oggi non è dei migliori. Nonostante una capitalizzazione di 206 MLN $ ad oggi il titolo Hertz vale solo 1,82$. Poco, se si pensa al suo massimo storico, ad agosto 2014, di 107,14$. 

     comprare-azioni-hertzCerto parliamo di un andamento che da sempre ha avuto alti e bassi, anche se mai, così bassi. Il titolo è in caduta libera dal 2019 e perfino durante la crisi del 2009 non aveva presentato livelli così bassi.

    Le motivazioni? Forse rintracciabili nel modello di business.

    Modello di business Hertz

    Come di dominio pubblico Hertz è una delle maggiori compagnie al mondo nel settore dell’autonoleggio a lungo e – soprattutto – a breve termine. E’ la seconda maggiore società di noleggio negli USA con il possesso e controllo di Dollar e Thrifty Automotive Group. 

    Nonostante gli oltre 9 MLD di $ di fatturato nel 2019, il suo profitto netto è rimasto in negativo di oltre 58 MLN. 

    La domanda che sia a noi che ai nostri lettori salterà subito in mente è: come Hertz è riuscita a bruciare 10 MLD di $ arrivando ad avere i conti in rosso? Il motivo in realtà è molto semplice e diciamolo, Hertz non poteva fare molto per evitarlo.

    Come abbiamo detto sopra, Hertz possiede una flotta di oltre 600 mila mezzi, ovviamente, non tutti sono di proprietà, anzi!
    Per mantenere le auto aggiornate e soddisfare le richieste dei clienti Hertz, come ogni compagnia di autonoleggio, acquista auto nuove attraverso finanziamenti e prestiti e rivende quelle vecchie (in realtà con soli pochi anni di età) nel mercato dell’usato. Con questo continuo flusso monetario Hertz si autofinanzia e riesce a mantenere tecnologicamente avanzata la sua flotta.

    Con la crisi Covid, il ciclo virtuoso si è interrotto:

    • divieto di spostamento e quindi caduta libera dei clienti del noleggio;
    • crisi economica e quindi impossibilità di vendere le auto usate;

    Il risultato? L’impossibilità di pagare finanziamenti e debiti con conseguente bancarotta.

    Nonostante questo scenario spaventoso, vi stupirete nel leggere che comprare azioni Hertz con le giuste piattaforme potrebbe essere anche in qualche modo conveniente.

    Come comprare azioni Hertz

    In questo difficile contesto, vi abbiamo appena detto che comprare azioni Hertz potrebbe essere ancora una scelta da considerare per il vostro portafoglio di investimenti. Ma ad una, ed una sola, condizione: che si utilizzino i CFD per la negoziazione.

    Piattaforme come eToro o Plus500 permettono di negoziare con questo strumento finanziario estremamente conveniente. Quando parliamo di CFD intendiamo Contract For Difference, un particolare strumento finanziario che permette, in parole povere, di negoziare la differenza di valore di un titolo tra due periodi di tempo.

    Se avete già compreso cosa implica questo meccanismo avrete capito che non è necessario che il titolo guadagni valore perchè voi possiate fare profitto. Di fatto, potrete guadagnare anche da un’azione in perdita. Come? Prevedendone l’andamento e contrattando in CFD al ribasso.

    I CFD sono strumenti sicuri, gratuiti e certificati Consob e permettono di ampliare le possibilità di profitto e ridurre i rischi. 

    • Se prevedi che l’azione vada al rialzo, la scelta migliore sarà quella di aprire una posizione rialzista o long, ovvero acquistare azioni allo scopo di rivenderle ad un prezzo più alto in un periodo che generalmente va dai 3 ai 6 mesi.
    • Se prevedi che l’azione perda valore, al contrario, dovresti aprire una posizione ribassista o short, che con un meccanismo leggermente più complesso ti permetterà di guadagnare dal ribasso del titolo

    Dove comprare azioni Hertz?

    Fino ad ora vi abbiamo spiegato qualcosa sulla storia della società e su come è conveniente comprare azioni Hertz, nonostante il titolo sia in perdita. Ora vogliamo però mostrarvi la cosa più importante ovvero DOVE comprare azioni Hertz. 

    Le piattaforme che vengono utilizzate per l’acquisto non sono infatti di secondaria importanza ed è fondamentale sceglierle con cura per poter ottenere le migliori possibilità di profitto e non cadere preda di sistemi truffaldini. Le due piattaforme di trading che andremo ad elencare sono sicure al 100%, gratuite e con zero commissioni sulle transazioni, con spread bassi e assistenza in italiano. Insomma, non dovrete preoccuparvi di altro se non negoziare!

    comprare azioni hertz

    Comprare azioni Hertz con eToro

    eToro è una delle piattaforme di trading di cui preferiamo parlarvi per le caratteristiche uniche che propone. eToro è presente ad oggi in 140 paesi e conta oltre 10 milioni di clienti – di per sè, già una sicurezza in quanto a profittabilità!

    Ma non è tutto eToro è registrata alla Consob e regolamentata dalla Cyprus Securities Exchange Commission (CySEC). Questo significa che i vostri investimenti sono al sicuro e che non dovrete preoccuparvi di truffe e cattive sorprese.

    comprare-azioni-hertz

    L’iscrizione alla piattaforma è gratuita e non vengono applicate commissioni sulle transazioni: potete negoziare materie prime, indici, azioni e CFD, senza costi!

    Il vero vantaggio offerto da eToro, ciò che lo rende unico e diverso da ogni altra piattaforma è il Copy Trading. Se ci seguite saprete già di cosa stiamo parlando ma per i nuovi arrivati nel mondo del trading, è d’obbligo una breve spiegazione su uno degli strumenti più rivoluzionari del trading online. 

    Il Copy Trading è un meccanismo esclusivo di eToro che permette di copiare – letteralmente – i movimenti di investimento dei migliori trader – i cosiddetti Popular Trader – ovvero quelli più copiati per i loro alti rendimenti.

    Dopo aver individuato i trader migliori per il portafoglio di investimenti desiderato sarà sufficiente attivare il Copy ed eToro replicherà in maniera automatica i movimenti sul nostro conto. Ovviamente è possibile allo stesso modo impostare uno stop loss per essere coperti in caso di cattivi investimenti del trader – perchè anche i migliori sbagliano!

    Per i neofiti, eToro è assolutamente la migliore piattaforma anche grazie ai servizi di Social Trading, un vero e proprio ecosistema social per scambiare pareri, informazioni, analisi, con altri trader ed aumentare le possibilità di profitto. Non sarà solo la vostra intuizione a suggerirvi i giusti investimenti, ma quella di milioni di utenti in tutto il mondo!

    Aprire un Conto Demo su eToro è facile e gratuito ed a vostra disposizione troverete per 50.000$ virtuali per fare pratica prima di mettere mano al vostro patrimonio reale.

    Apri subito un Conto Demo su eToro!
    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 200€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare azioni Hertz con Plus500

    Un’altra piattaforma estremamente valida per l’acquisto di azioni Hertz è sicuramente Plus500. Con oltre 200 mila clienti nel mondo, registrata alla Consob e regolamentata dalla Cyprus Securities Exchange Commission (CySEC), offre la massima sicurezza nelle transazioni unita ad un’estrema semplicità d’uso, perfetta per i nuovi trader che si affacciano per la prima volta sul mercato azionario.

    comprare-azioni-hertz

    Anche in questo caso è possibile aprire un conto Demo per esercitarsi senza mettere a rischio il proprio capitale ed imparare velocemente le regole base di un trading efficace. Plus500 mette inoltre a disposizione degli iscritti delle video guide per apprendere definizioni, tecnicismi e strategie per un trading efficace.

    Notifiche push e via email GRATUITE sugli eventi di mercato, allarmi sui movimenti di prezzo, % di cambio e opinioni dei trader e fondi mantenuti in conti bancari separati completano il quadro di una piattaforma attentissima alla gestione del rischio e alla sicurezza dei patrimoni dei propri clienti.

    Piattaforma: plus500
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Piattaforma professionale
  • Demo gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Comprare azioni Hertz conviene?

    Detto tutto questo, siamo giunti alla fine della nostra analisi. Tirando le somme, comprare azioni Hertz conviene? Quali sono le previsioni per il futuro?

    Non saremmo onesti nel dirvi di correre a comprare azioni Hertz, visto la situazione di instabilità che caratterizza l’azienda ed i mercati azionari del settore automotive. In generale però, possiamo dire che il titolo ha ad oggi una bassa volatilità: è in perdita netta. E lo è da anni!

    Se parliamo di CFD short dunque, la probabilità di riuscire a guadagnare con il titolo Hertz è piuttosto alta, visto la stabilità del ribasso del titolo. D’altra parte è vero che una volta toccato il fondo, ed Hertz con un valore azionario sotto i 2$ c’è quasi, non si può che risalire o affogare, dunque, potrebbe essere utile aprire posizioni a breve periodo per monitorare il rischio.

    Conclusioni

    Insomma, il settore dell’autonoleggio era in forte crescita prima della crisi Covid e non possiamo che immaginare che passata questa situazione – e forse anche spronata dalle misure di sicurezza sui mezzi pubblici – possa tornare a crescere.

    La bancarotta di Hertz è limitata alla sede USA e non possiamo escludere una ripresa di un colosso di queste dimensioni nel medio-lungo periodo. Al momento, il titolo è comunque stabile nel suo ribasso per cui utilizzare la negoziazione in CFD potrebbe risultare la carta vincente.

    In ogni caso, per aumentare le possibilità di profitto è importante utilizzare le piattaforme che vi abbiamo consigliato: eToro e Plus500.

    Apri un conto Demo su eToro o iscriviti a Plus500.

    FAQ

    Quando è stata fondata Hertz?

    Hertz è stata fondata nel 1918 e venduta a John Hertz nel 1923.

    Quanto ha fatturato Hertz nel 2019?

    Hertz ha fatturato oltre 9 MLD $ con oltre 600 mila mezzi in 140 paesi.

    Hertz ha dichiarato bancarotta?

    La dichiarazione di bancarotta è della casa madre americana, ma non avrà effetti sulle altre sedi mondiali.

    Comprare azioni Hertz dunque conviene?

    Comprare azioni Hertz utilizzando i CFD short di eToro o Plus500 potrebbe essere ancora conveniente.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here