Home Forex & Trading online Fineco trading: costi, opinioni e alternative

Fineco trading: costi, opinioni e alternative

0
CONDIVIDI

Fineco è una delle piattaforme di trading più note e utilizzate in Italia. Più di 460 mila clienti hanno scelto questo operatore per la sua sicurezza e la sua solidità, trovando peraltro una buona soddisfazione.

Ma come funziona il trading Fineco? Quanto costa e quante commissioni di pagano? Ci sono alternative più convenienti a Fineco, ad esempio i broker senza commissioni come 24option?

Abbiamo voluto dedicare un approfondimento completo a Fineco e alle sue alternative, spiegandone i vantaggi e gli svantaggi in maniera semplice e chiara. Vediamoli insieme!

Piattaforma trading Fineco

Iniziamo subito con il comprendere perché tantissime persone hanno scelto Fineco come propria piattaforma di trading di riferimento.

In primo luogo, parliamo di un operatore qualificato e autorizzato e, dunque, certamente non di una truffa. Fineco ti permetterà di effettuare un trading sicuro su 26 Borse mondiali con più di 50 cambi valutari, con quotazioni in tempo reale.

Con un’unica piattaforma, sarà dunque possibile fare trading su azioni, CFD, CFD Forex, Futures, Opzioni, Obbligazioni, ETF, Covered Warrant e Certificati: un ventaglio di strumenti finanziari davvero molto valido, che sarà certamente in grado di soddisfare qualsiasi tipologia di investitore.

Fineco trading

Le operazioni di investimento saranno poi effettuate all’interno di una piattaforma di trading semplice e professionale. Anzi, di 3 distinte piattaforme, tra le quali potrai scegliere la tua preferita:

  • Web Trading: è la piattaforma di trading sempre disponibile, accessibile tramite web, con quotazioni in tempo reale, book in push, grafici interattivi, liste personalizzabili, tanti filtri per personalizzare il tuo operato e moltissimi spunti per esplorare il mercato;
  • Powerdesk: è una potente piattaforma di trading che Fineco ti mette a disposizione per poter entrare nei mercati finanziari con una vera e propria sala operativa professionale; possibilità di marginare su oltre 1.000 titoli, workspace personalizzabile, ordini automatici, multigrafici, chart trading e migliaia di news al giorno in tempo reale sono le principali caratteristiche. Attenzione, però, perché non è gratis costa 19,95 euro al mese (azzerbili con almeno 5 eseguiti);
  • Mobile: Fineco App è l’app mobile di Fineco per chi desidera effettuare del trading online attraverso lo smartphone. Tutte le principali funzionalità sono a portata di touch, per non perdere nemmeno un’opportunità di investimento.

Vantaggi trading Fineco

A questo punto, potresti cercare di comprendere quali siano i vantaggi del trading Fineco.

Effettivamente, Fineco è un operatore molto serio e qualificato, e chi investe con Fineco è mediamente soddisfatto dalla qualità del servizio che ha ottenuto attraverso tale piattaforma.

Per brevità e convenienza, di seguito abbiamo comunque voluto riassumere quali sono i principali benefici di fare investimenti con Fineco, in aggiunta a quanto abbiamo rapidamente già dichiarato.

Tra i vantaggi di maggiore rilievo di Fineco rileviamo:

  • Marginazione: è possibile aprire posizioni long e short, in intraday o multiday, con effetto leva fino a 20 volte per un trading più speculativo;
  • Ordini automatici: per poter migliorare il livello di personalizzazione del proprio trading, e limitare il proprio rischio a quanto desiderato, è possibile poter fissare take profit, stop loss, ordini condizionati, correlati e trailing stop;
  • Notifiche SMS: i clienti Fineco possono ricevere quotazioni, indici di Borsa e valorizzazione del portafoglio attraverso SMS;
  • Portafoglio remunerato: Fineco consente ai propri clienti di poter prestare i titoli in portafoglio, disponendo di una remunerazione fino al 5% lordo annuo;
  • Valute: oltre a investire in tantissime coppie valutari, è possibile disporre liquidità in dollari USA, sterline inglesi e franchi svizzeri;
  • Grafici: chart, multichart, vista spread e più di 90 indicatori di analisi tecnica per poter ottenere il meglio dalla tua capacità di analisi di quanto avviene sui mercati finanziari.

Costi Fineco

A questo punto, con tanti vantaggi a portata di mano, probabilmente ti starai domandando se esistano degli svantaggi e quanti siano.

Fermo restando che molti utenti segnalano come svantaggio la disponibilità di una piattaforma e di servizi non sempre intuitivi ed efficaci, probabilmente il punto dolente maggiore rispetto ai broker zero commissioni è la presenza di costi e oneri che potrebbero incidere molto negativamente sui tuoi profitti.

Fineco trading

Insomma, fare trading con Fineco significa fare trading con dei costi, contrariamente a quanto invece potresti fare scegliendo dei broker a zero costi, come quelli che tra breve ti segnaliamo tra le alternative a Fineco.

Cerchiamo allora di concentrare la nostra attenzione sui principali e migliori operatori per il trading senza commissioni, per poi tornare in maniera analitica sui costi e sugli oneri che dovrai sostenere investendo con Fineco.

Alternative a Fineco

Prima di procedere oltre, vogliamo ancora evidenziare che Fineco applica delle commissioni sul trading. Avere un conto Fineco significa inoltre non solamente pagare degli oneri per ogni operazione che andrai a porre in essere, quanto anche pagare l’imposta di bollo sul deposito titoli.

Se invece vuoi fare del trading in sicurezza ma senza pagare commissioni e senza pagare l’imposta del deposito titoli, puoi scegliere uno dei questi broker gratis:

  • Plus500: è una delle piattaforme più note del mondo. Pratica, sicura e affidabile, la piattaforma di trading di Plus500 ti permetterà di poter effettuare operazioni di investimento su migliaia di asset a costi zero. È disponibile un conto demo gratuito illimitato. Puoi iscriverti gratis a Plus500 cliccando qui.
  • eToro: il nome di eToro è spesso associato al social trading e al copy trading, di cui è leader mondiale indiscusso. Tuttavia, eToro è anche molto altro: è una piattaforma di investimento validissima, ricca di spunti per poter sviluppare nuove strategie. Puoi iscriverti gratis a eToro cliccando qui.
  • 24option: tra le piattaforme preferite dagli italiani c’è anche 24option, un vero e proprio punto di riferimento per chi vuole avere a che fare con un servizio gratuito di grande qualità. Disponibile anche un ottimo corso per chi sta iniziando a fare trading, e un servizio di segnali di trading gratuito. Puoi iscriverti gratis a 24option cliccando qui.

Costi e commissioni Fineco

Come abbiamo avuto modo di precisare in più occasioni nel nostro approfondimento, fare trading con Fineco significa subire l’applicazione di costi e commissioni che in molti casi potrebbero anche essere piuttosto care.

Vediamo in cosa consistono gli oneri, per categoria di strumenti finanziari.

Fineco Azioni e Obbligazioni

Nel mese di iscrizione e nel mese successivo è possibile fare trading a 9,95 euro per eseguito. Con almeno 10 eseguiti al mese, sarà possibile mantenere questa fascia scontata ancora più a lungo, mentre se si opera di tanto in tanto, con meno di 10 eseguiti al mese, il costo sale a 19 euro per eseguito.

Dunque, la prima impressione che possiamo trarre da quanto sopra è che la piattaforma di trading di Fineco conviene soprattutto se operi molto, considerato che generando commissioni per almeno 1.500 euro al mese potrai abbassare il costo dell’eseguito a 6,95 euro, mentre se operi davvero tanto, con commissioni oltre i 2.500 euro, il costo dell’eseguito scende a 2,95 euro.

Si tratta dunque di costi particolarmente elevati, considerando che se effettui una singola operazione di investimento al mese, pagherai ben 19 euro a titolo di commissione fissa.

Fineco Derivati

Le commissioni per chi effettua trading con Fineco sui derivati sono più basse, ma dipendono pur sempre da quanti movimenti avrai modo di fare.

Per esempio, limitando il nostro esempio all’IDEM, pagherai 9,95 euro per lotto nel caso di operazioni sul FTSE MIB, o 3,95 euro per il Mini FTSE MIB o i Futures azioni Italia.

Se tuttavia farai molto trading, tanto da generare commissioni tra 500 e 9.999 euro al mese, il costo scenderà rispettivamente a 3,95 euro  o 1,95 euro per lotto, che potranno scendere ancora se genererai commissioni per oltre 10.000 euro.

Nel caso di opzioni Fineco, il costo sarà pari a 6,95 euro per lotto, che possono però scegliere a 3,95 euro per lotto per almeno 500 euro di commissioni, o 2,50 euro per lotto per oltre 10.000 euro in commissioni.

Trading Fineco senza commissioni

Ma è possibile fare trading Fineco senza commissioni?

La risposta è positiva, ma le tue opportunità sono davvero molto limitate. Puoi infatti fare investimento senza costi attraverso gli oltre 50 CFD FX che Fineco ti mette a disposizione sulla propria piattaforma, con sottostante le principali valute mondiali, spread a partire da 3 pips, leva fino a 28x per i clienti al dettaglio e fino a 100x per i clienti professionali.

Per un trading senza commissioni puoi anche fare trading sui CFD e Super CFD con sottostante azioni, Btp, Bund, indici, materie prime e così via.

Opinioni Fineco trading

Se sei alla ricerca di opinioni Fineco trading, probabilmente potresti imbatterti in un nutrito e variegato ventaglio di commenti e di pareri.

La maggioranza degli utenti è infatti piuttosto soddisfatta dal servizio complessivamente offerto da questa banca, che è pronta ad accompagnare ogni esigenza dei propri clienti in maniera davvero affidabile.

Di contro, ci sono anche alcuni utenti che lamentano alcuni disservizi, costi troppo elevati per l’effettuazione delle operazioni e altre “pecche” che potrebbero far preferire altri operatori rispetto a Fineco.

Complessivamente, comunque, i pareri Fineco trading sono piuttosto positivi per ampiezza del servizio offerto e per la competitività della piattaforma utilizzata.

Conviene Fineco trading

Eccoci giunti al punto finale del nostro approfondimento. Ovvero: conviene Fineco trading? O è invece meglio rivolgersi a broker senza commissioni?

Naturalmente, come tutti i servizi di investimento, la bontà di una piattaforma non potrà che essere giudicata in maniera soggettiva. Effettivamente, alcuni investitori non amano la piattaforma di trading di Fineco, mentre altri si sono trovati benissimo fin dal primo momento in cui l’hanno utilizzata.

Molti utenti preferiscono non usare Fineco perché preferiscono rivolgere la propria attenzione nei confronti di alcuni dei più noti broker che non applicano costi e commissioni per il proprio operato, e non prevedono nemmeno il pagamento dell’imposta di bollo sui propri conti.

Il motivo di tale gratuita è prevalentemente legato alla tipologia di operazioni che è possibile compiere come leader come 24OptioneToroPlus500: l’acquisto e la vendita di CFD, particolari strumenti derivati che non ti permetteranno di entrare in diretto possesso degli strumenti sottostanti cui si riferiscono, bensì la possibilità di poter compiere delle previsioni su tali asset.

Se dunque vuoi provare un operatore di grandissima affidabilità, che potrebbe soddisfare le tue esigenze di trading gratis, potresti procedere innanzitutto con il testare 24option, una piattaforma tra le preferite dagli utenti italiani, che ti offre un servizio di assistenza qualificato, una formazione continua grazie anche a un ottimo ebook che ti permetterà di comprendere come investire online, e ancora un conto demo gratuito illimitato e un buon servizio di segnali di trading.

Un pacchetto davvero notevole di vantaggi che – ti ricordiamo – potrai provare gratuitamente aprendo un conto su 24option cliccando qui.

Un’altra delle nostre alternative preferite a Fineco è Plus500. Anche questa piattaforma è uno dei leader europei per quanto concerne il trading online: scelta da migliaia di investitori italiani, è sicuramente un punto di riferimento privilegiato da parte di tutti coloro i quali desiderano fare del trading online di grandissima qualità,

Anche all’interno di Plus500 potrai trovare conti demo gratuiti, un’ampia varietà di strumenti su cui investire e la consueta professionalità di un operatore che ha fatto dell’assistenza clienti uno dei suoi principali punti di forza. Puoi aprire un conto gratis su Plus500 cliccando qui.

Se poi vuoi unire i vantaggi di cui sopra alla possibilità di fare del social trading e del copy trading di qualità, non puoi assolutamente non provare i servizi che ti vengono offerti da eToro, sicuramente il principale e più noto punto di riferimento per questo genere di operatività.

Cliccando qui puoi aprire gratis un conto eToro: a quel punto potrai scegliere se effettuare subito un versamento di capitale per poter iniziare a fare trading online, o copy trading, oppure scegliere di effettuare le attività di investimento in modalità demo grazie a uno specifico account.

In ogni caso, la qualità del servizio che avrai modo di sperimentare in prima persona è davvero elevata, e non rimarrai certamente deluso dall’attenzione che riceverai in ogni singola fase dell’investimento con questo operatore, né dell’opportunità di poter usare una piattaforma di trading che per semplicità e intuitività non teme assolutamente alcun confronto!

Fineco Trading
  • Regolamentazione
  • Onestà
  • Affidabilità
  • Sicurezza
1

Fineco Trading

Fineco Trading è una soluzione affidabile ed economica per investire online nei mercati delle azioni, forex, indici e materie prime? Questa è la nostra recensione completa di questo broker bancario.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here