Home Investimenti Finorion truffa o funziona? Paga o no? Tutta la verità nella nostra...

Finorion truffa o funziona? Paga o no? Tutta la verità nella nostra recensione!

0
CONDIVIDI

Finorion truffa o funziona? Questo sistema paga o no?

Considerato che oramai da diversi mesi ci occupiamo ogni settimana di passare nel dettaglio quali sono le vere o presunte caratteristiche di questi mirabolanti e misteriosi operatori, non potevamo non accogliere le tante richieste dei nostri lettori e occuparci anche di Finorion, che da diverso tempo miete “vittime” anche tra gli investitori italiani.

Dopo averne parlato diffusamente, cercheremo dunque di capire, nelle prossime righe, per quale motivo Finorion non funziona, e perché se vuoi fare trading online la migliore cosa da fare è farla attraverso l’uso di una piattaforma di trading autorizzata e regolamentata come eToro (clicca qui per il sito ufficiale!).

Prenditi qualche minuto del tuo tempo per saperne di più e… continua a leggere!

Cos’è Finorion

Cominciamo dalle basi e, dunque, con il comprendere cos’è Finorion.

All’apparenza (ma, come vedremo, la realtà è ben diversa), Finorion si presenta come un’impresa di investimento particolarmente innovativa, che ci promette rendimenti altissimi senza alcun rischio.

Già questa piccola premessa dovrebbe essere elemento sufficiente per permetterci di starne realmente alla larga! Un suggerimento che peraltro è comunque a quello che abbiamo condiviso per altri progetti del tutto similari (purtroppo), come Tessline e Algotech.

finorion

Come tante volte ci avrai sentito ripetere, infatti, nessuno può garantirti investimenti sicuri e senza rischi. Ogni operazione finanziaria ha in sé un certo livello di pericolo di perdita, e dunque un operatore che si propone promettendoti di farti guadagnare tanti soldi senza alcun rischio, e senza che tu debba nemmeno conoscere l’ABC del  trading online, è ben più di qualcosa di sospetto!

Tutti i trader con un minimo di esperienza sanno molto bene che il rendimento è sempre connesso al rischio, e che tanto più è elevato il rendimento promesso, tanto più alto dovrebbe essere il rischio.

Dunque, un operatore come Finorion che ci promette rendimenti straordinari, NON può contemporaneamente affermare che il tutto avverrà senza pericoli!

Di qui, possiamo giungere alla conclusione immediatamente successiva.

Finorion paga?

La domanda è ben lecita: Finorion paga?

La risposta  è, semplicemente, no. Finorion non può pagare i rendimenti che promette, per il semplice motivo che si tratta di un meccanismo insostenibile. O, meglio, pagherà gli interessi promessi solamente all’inizio, fino a quando il sistema non crollerà.

A nostro giudizio (è una nostra opinione, non vi è alcuna sentenza che l’abbia ancora accertato!), Finorion è quanto più vicino ci possa essere a un semplice schema Ponzi.

In altri termini, all’inizio Finorion pagherà gli interessi sul capitale dei propri clienti attraverso gli incassi di altri clienti, che spinti dalla convinzione di poter fare soldi facili, depositeranno i propri soldi in questo operatore.

Così facendo, però, si arriva rapidamente a una sgradevole fine: non appena il flusso dei nuovi investitori finirà, o per lo meno risulterà essere incapace per poter sostenere il pagamento degli interessi degli investitori precedenti, Finorion non pagherà più alcun rendimento e, anzi, sarà praticamente impossibile rientrare in possesso del capitale che è stato inizialmente investito.

Proprio così funziona il sistema Ponzi: un bel biglietto da visita, l’impressione di aver trovato un sistema che fa guadagnare soldi facili in breve tempo e… la delusione finale di non poter rientrare in possesso del denaro versato!

Finorion truffa?

Ma allora possiamo finalmente parlare di Finorion come se fosse una truffa?

In realtà, no. Affermare che Finorion è una truffa significherebbe, in questo momento, sostituirsi ai giudici. Solamente la magistratura potrà infatti accertare che siamo davanti a una vera e propria frode.

Quanto sopra non ci impedisce naturalmente di affermare che non bisogna fidarsi di Finorion, che tutto è tranne che un operatore che ti permetterà di fare trading in maniera affidabile e professionale.

Se invece vuoi fare trading online in sicurezza, il nostro suggerimento è quello di usare una piattaforma di investimento autorizzata e regolamentata come eToro. E, ancora prima, cercare di studiare i mercati finanziari, formulare una propria strategia e testarla con un conto demo. Ma perché?

Come fare trading online

Al giorno d’oggi fare trading online è molto semplice. Questo però non significa che sia altrettanto semplice ottenere lauti guadagni con questa attività  di investimento sul web!

Iniziare a investire da zero è infatti apparentemente molto semplice. Basta aprire un conto gratis presso un broker abilitato, versare il capitale e usare il trading desk per poter aprire e chiudere le posizioni.

Tuttavia, questa è solamente la parte finale di un lungo processo che bisognerebbe avviare con una buona e sana formazione: ricorda infatti che, tranne rarissime eccezioni, i trader di successo sono i trader che hanno studiato!

Dalla struttura dei mercati finanziari alla  natura dei prodotti che puoi sottoscrivere, dall’analisi tecnica all’analisi fondamentale, dalla gestione delle emozioni al money management, sono tantissimi gli spunti formativi che dovresti cercare di cullare, per la tua crescita professionale e per il tuo successo negli investimenti finanziari.

Peraltro, solamente una ricca formazione ti permetterà di arrivare al secondo passaggio del tuo percorso sui mercati finanziari: la formulazione di una strategia di trading che possa avvicinarti agli obiettivi che ti sei posto, in linea con la tua propensione al rischio e alle tue caratteristiche da investitore.

Quindi, puoi giungere all’ultimo step. Prima di poter investire con capitale reale, testa la tua strategia con un conto demo (come quello che puoi trovare sui su eToro): in questo modo potrai cercare di sperimentare la sostenibilità della strategia in condizioni di mercato reale,  ma senza alcun  pericolo, considerato che utilizzerai non il tuo capitale, bensì il plafond messo a disposizione dal broker.

finorion

Fare trading online con eToro

Nelle scorse righe abbiamo più volte citato eToro come broker suggerito per chi vuole fare trading online. Ma per quale motivo?

Gli elementi che ci fanno dire con convinzione che siamo davanti a uno dei leader mondiali tra le piattaforme di trading online sono numerosi.

Il primo che vogliamo citare, però, è proprio legato alla qualità della sua piattaforma di trading online, che per semplicità e intuitività non ha probabilmente termini di paragone.

Peraltro, il fatto che eToro ti proponga una piattaforma di trading semplice, non significa che ne trascuri i requisiti di professionalità (anzi!). Il trading desk di questo operatore può infatti soddisfare identicamente sia le preferenze di quegli investitori che si stanno avvicinando per la prima volta a questo mondo, sia di quegli investitori più esperti.

Copy trading eToro

La caratteristica per cui eToro è più noto in tutto il mondo è legata alla possibilità di poter investire con il copy trading. Ma che cos’è?

In termini sintetici (speriamo, non troppo!), il copy trading di eToro è una opportunità di investimento che ti permetterà di cercare il profitto copiando quel che fanno i trader più esperti.

In altre parole, non dovrai selezionare gli strumenti finanziari da sottoscrivere – come dovresti fare investendo online in maniera più tradizionale – ma dovrai semplicemente puntare sul trader (o, meglio, sui trader) che meglio sembrano rispecchiare le tue ambizioni.

Le buone notizie non finiscono qui. Puoi infatti fare copytrading in poche mosse!

Una volta che hai avuto accesso al tuo trading desk usando le credenziali con cui ti sei registrato, recati nella sezione Persone, attraverso il menu sulla sinistra.

A questo punto potrai cercare di individuare i tuoi migliori trader di riferimento mediante i suggerimenti che lo stesso eToro sarà in grado di darti, o mediante l’uso dei filtri di ricerca che sono presenti, e che magari ti consentiranno di scegliere solamente i trader italiani, o i trader che investono in un determinato settore, o ancora i trader che hanno ottenuto una determinata percentuale di rendimento negli ultimi mesi o anni.

Una volta che hai dato uno sguardo ai trader individuati attraverso tale ricerca, non ti rimarrà altro da fare che decidere se valga o meno la pena seguire questi investitori. Se ne sei pienamente convinto, devi semplicemente cliccare su Copia e indicare quanto capitale desideri collocare in questo progetto di “copia”.

Ad ogni modo, ti ricordiamo che puoi sperimentare il tuo copy trading in maniera completamente sicura, e ancor prima di poter investire con il tuo denaro reale, attraverso il conto demo.

Apri gratis qui un conto di trading eToro e fai subito copy trading!

Copytrading conviene?

Quanto sopra non deve indurti a pensare che il copytrading di eToro – e più in generale qualsiasi funzionalità di copytrading – sia la soluzione a qualsiasi tuo problema finanziario!

In altre parole, non c’è nessuna garanzia di successo, nemmeno se inizierai a seguire i trader più affermati ed esperti del mondo!

Ricorda infatti che:

  • i rendimenti passati ottenuti dal trader non costituiscono certamente un termine di riferimento per poter prevedere i rendimenti futuri;
  • nessuno ha la sfera di cristallo, e anche il trader che finora ha ottenuto i migliori rendimenti potrebbe pur sempre andare incontro a perdite clamorose.

Speriamo con questi suggerimenti di averti fornito qualche utile spunto per poter investire con il copytrading!

Apri subito un conto di trading con eToro (sito ufficiale)!

Recensioni Finorion

Torniamo, in questa sede conclusiva della nostra guida a Finorion, nel parlare di questo operatore così poco trasparente, e così poco promettente.

Per farlo, iniziamo con il ricordare che i principali siti internet finanziari hanno pubblicato tante recensioni Finorion negative, sottolineando che – come abbiamo già avuto modo di affermare qualche paragrafo fa – si tratta con ogni probabilità di uno schema Ponzi che dovresti evitare!

finorion

D’altronde, non è certo difficile cercare di individuare su quali prove si reggerebbe la falsità delle proposte di Finorion, che nonostante le sue promesse irrealizzabili continua ad attirare inconsapevoli investitori.

Purtroppo, a complicare il tutto, c’è il fatto che sul web abbiamo addirittura trovato delle false recensioni. Si tratta di recensioni straordinariamente positive su questo operatore, che sono state create solamente allo scopo di confondere le acque e… di convincere altri investitori a far parte di questo schema, con una commissione che viene riconosciuta a chi ha scritto la recensione e ha convinto i nuovi clienti di Finorion a iscriversi a questo progetto.

Finorion opinioni

A margine di quanto sopra, non stupisce il fatto che sul web vi siano così tante opinioni negative su Finorion.

Gli utenti che hanno avuto modo di investire con questa piattaforma si sono purtroppo resi ben presto conto che è stato impossibile recuperare il capitale depositato, e che dinanzi alle richieste di spiegazioni la società si è trincerata nel silenzio, o ha sollevato delle giustificazioni “tecniche” non ben comprensibili.

Insomma, un altro ingrediente di una vera e propria trappola per la quale suggeriamo massima prudenza: statene alla larga!

Conclusioni

Giungiamo infine alla parte delle conclusioni, esprimendo alcune raccomandazioni e facendo il punto sui pericoli di questo operatore.

Per far ciò, vogliamo innanzitutto domandarti una piccola cortesia, che ti costerà solamente pochi istanti di tempo, ma che potrà generare un importante valore aggiunto nei confronti di parenti, amici e colleghi.

Ti chiediamo infatti di condividere con tutti i tuoi contatti questo articolo, girando loro l’url, in maniera tale che possano essere informati sui pericoli che potrebbero correre investendo con Finorion.

Solamente una corretta informazione nei confronti di questi operatori così poco seri permetterà infatti ai risparmiatori italiani di tenersi alla larga da questo sistema così rischioso! Dunque, condividi via email o sui social questo approfondimento, e siamo certi che i tuoi contatti ti ringrazieranno dell’avviso.

Ti ricordiamo infine che se vuoi fare trading online con sicurezza non puoi assolutamente non partire dalla scelta di una piattaforma di trading autorizzata e regolamentata dalle authority finanziarie europee come eToro (clicca qui per il sito ufficiale).

Solamente in questo modo, in qualità di investitore, potrai godere di una lunga serie di benefici e di tutele che ti saranno riconosciute.

E tu che cosa ne pensi? Hai mai avuto a che fare con Finorion o con operatori che ti promettono più o meno le stesse false illusioni? Hai magari perso soldi con questa piattaforma? Hai mai contattato la loro assistenza clienti? Facci sapere che cosa ne pensi, se hai avuto delle esperienze dirette e come ti sei comportato dopo aver versato i soldi in Finorion.

Parlane con i nostri lettori per saperne di più, e condividere una sana informazione in materia!

Finorion
  • Affidabilità
  • Sicurezza
  • Regolamentazione
  • Trasparenza
0.5

Finorion

Cos’è Finorion, perchè non ci ha convinto e perchè ti conviene dirigere le tue attenzioni su una piattaforma di trading regolamentata se vuoi fare investimenti online!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here