Home Investimenti Investimenti sicuri e redditizi: ecco come sceglierli nel 2022

Investimenti sicuri e redditizi: ecco come sceglierli nel 2022

0
CONDIVIDI

Pubblicato: 21 Dicembre, 2021 di Giulia M.

L’economia sta continuando a riprendersi dalla pandemia COVID-19 ma potrebbero esserci ancora diverse sorprese nel corso del 2022, per questo è importante scegliere investimenti sicuri e redditizi.

Il mercato azionario ha goduto di una sostanziale ripresa nella seconda metà del 2020 ed è rimasto tendenzialmente rialzista da allora. Gli investitori dovrebbero però rimanere cauti per far fronte ai futuri crolli o all’aumento dell’inflazione. L’ideale sarebbe costruire un portafoglio che abbia almeno qualche attività meno rischiosa in modo da superare la volatilità futura del mercato.

Il compromesso, naturalmente, è che riducendo l’esposizione al rischio, gli investitori guadagneranno rendimenti più bassi nel lungo periodo. Il che può andare bene se il vostro obiettivo è quello di preservare il capitale e mantenere un flusso costante di interessi.

Se invece siete alla ricerca di crescita, dovreste considerare strategie di investimento che corrispondano ai vostri obiettivi a lungo termine. Anche gli investimenti a rischio più elevato, come i titoli azionari, hanno segmenti (come le azioni da dividendo) che riducono il rischio, pur garantendo rendimenti interessanti nel lungo periodo.

Un’ottima soluzione, potrebbe essere quella di investire nei Copy Portfolios di eToro, dei veri e propri portafogli d’investimento progettati per diversificare l’attività di trading e per minimizzare il rischio nel lungo termine.

Clicca qui per la demo gratuita di eToro

 

🔍 Investimenti sicuri:  Copy Portoflios, conti deposito, ETF
😀 Livello di rischio: Nullo/basso
📈 Rendimenti attesi: Bassi/nella media
💰 Budget minimo: €50
🥇 Migliori broker: eToro, XTB, Markets.com

Investimenti Sicuri

L’importanza del Portafoglio Diversificato

A seconda di quanto si è disposti a rischiare, ci sono diversi scenari da considerare quando si decide di investire in Borsa:

  • Nessun rischio: Non perderai mai un centesimo del tuo capitale iniziale.
  • Qualche rischio: potresti perdere qualche soldo nel breve/medio periodo.

Gli investimenti con un rischio minimo o nullo sono generalmente quelli che si fanno tramite la posta o la banca, come ad esempio il libretto postate o i BoT. Sono però investimenti dal rendimento insignificante e che da soli non servono a nulla.

Gli investimenti a basso rischio offrono rendimenti più bassi ed inoltre l’inflazione può erodere il potere d’acquisto del denaro.

Se si opta unicamente per gli investimenti a basso rischio, si rischia dunque di perdere il potere di acquisto nel corso del tempo. L’ideale sarebbe avere un portafoglio diversificato contenete sia asset meno rischiosi, come ETF e certe obbligazioni, sia asset più rischiosi ma dal maggior rendimento, come le azioni.

Con un portafoglio bilanciato si potrà dunque beneficiare sia della stabilità degli investimenti sicuri sia della redditività degli investimenti più rischiosi.

Migliori Investimenti Sicuri 2022

Ecco qui i migliori investimenti sicuri e redditizi da effettuare nel 2022:

  1. Copy Portfolios
  2. Conti deposito ad alto rendimento
  3. ETF
  4. Certificati di deposito
  5. Fondi del mercato monetario
  6. Titoli di Stato (BTP, BoT)
  7. Obbligazioni societarie
  8. Azioni che distribuiscono dividendi
  9. Azioni privilegiate
  10. Conti del mercato monetario

Copy Portfolios

I Copy Portfolios sono dei portafogli d’investimento acquistabili sul broker eToro. È possibile accedere a tre tipologie diverse di portafoglio:

  • Top Trader CopyPortfolios: portafoglio contenente le performance dei migliori trader di eToro, secondo una strategia predefinita.
  • Market CopyPortfolios: portafoglio contenente CFD azionari, materie prime ed ETF, secondo un strategia predefinita.
  • Partner CopyPortfolios: portafogli creati dai partner del broker (Tipranks, WeSave, e Meitav Dash).

L’importo minimo investito per gli Smart Portfolios è di $500. Su eToro, potrete inoltre investire in autonomia in azioni, ETF, criptovalute e CFD.

Perché investire: i Copy Portfolios consentono di ottenere un portafoglio diversificato e di minimizzare il rischio senza dover far nulla oltre a sottoscrivere il portafoglio.

Rischio: ogni portafoglio viene ribilanciato periodicamente per mitigare il rischio. Nonostante ciò, i portafogli non sono completamente privi di rischio.

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Conti deposito ad alto rendimento

    Anche se non sono tecnicamente un investimento, i conti deposito offrono un modesto rendimento al vostro denaro. Se siete disposti a controllare le tabelle dei tassi ed a fare ricerca online, potreste trovare i conti deposito dal rendimento migliore.

    Perché investire: un conto di risparmio è completamente sicuro nel senso che è impossibile perdere denaro. La maggior parte dei conti sono assicurati, quindi sarete compensati anche se l’istituto finanziario dovesse fallire.

    Rischio: l’investimento non ha rischi ma l’inflazione potrebbere erodere il vostro potere d’acquisto.

    Un’alternativa potrebbe essere quella di abbinare ai conti deposito l’investimento in azioni o ETF sui migliori broker azioni.

    ETF

    “Gli exchange-traded fund (ETF) sono un tipo di fondi d’investimento quotati in borsa, a responsabilità limitata per i soci che vi partecipano con la compravendita di azioni e con la peculiarità fondamentale di essere a gestione passiva dato che si legano a un indice azionario/indice borsistico preesistente o simili.”

    Gli ETF sono considerati come investimenti piuttosto sicuri e secondo Warren Buffett quelli indicizzati allo S&P500 sono il migliore investimento che un trader principiante possa fare.

    Per investire in ETF non necessiterete infatti di alcuna conoscenza finanziaria. Dovrete solo scegliere in quale ETF investire ed investire mensilmente una cifra prestabilita.

    Perché investire: la maggior parte degli ETF sono relativamente poco rischiosi. Sono inoltre investimenti perfetti anche per i trader senza conoscenze finanziarie.

    Rischio: l’ETF comprende tutti i rischi relativi all’attività in cui investe (azioni, obbligazioni, ecc.). Molti ETF sono però dal rischio davvero minimo.

    Potete acquistare ETF sui seguenti broker:

    Certificati di deposito

    I certificati di deposito bancari sono strumenti senza rischio di perdita, a meno che non leviate i soldi in anticipo. Per trovare le migliori tariffe, è possibile guardarsi intorno online e confrontare le offerte delle varie banche.

    “I certificati di deposito sono titoli vincolati e trasferibili che attribuiscono al possessore il diritto al rimborso del capitale più un interesse. Hanno una durata che varia dai 3 mesi ai 18 mesi e possono essere a tasso fisso o variabile.”

    Perché investire: se si lascia intatto il certificato di deposito fino alla fine del termine la banca pagherà un tasso di interesse fisso per il termine specificato.

    Alcuni conti di risparmio pagano tassi di interesse più elevati rispetto ad alcuni certificati, ma i cosiddetti conti ad alto rendimento possono richiedere deposito molto ingenti.

    Rischio: se rimuovete i fondi da un certificato in anticipo, perdete parte dell’interesse guadagnato. Alcune banche addebitano anche la perdita di una parte del capitale, quindi è importante leggere le regole e controllare i tassi prima di acquistare un certificato.

    Fondi del mercato monetario

    I fondi del mercato monetario sono dei pool di certificati di deposito, obbligazioni a breve termine ed altri investimenti a basso rischio raggruppati per diversificare il rischio. Sono generalmente venduti da società di intermediazione e società di fondi comuni di investimento.

    Perché investire: a differenza di un certificato di deposito, un fondo di mercato monetario è liquido, il che significa che in genere è possibile estrarre i fondi in qualsiasi momento senza essere penalizzati.

    Rischio: I fondi del mercato monetario di solito sono abbastanza sicuri.

    Titoli di Stato

    “I Titoli di Stato  sono obbligazioni emesse periodicamente dal Ministero dell’Economia e delle Finanze per conto dello Stato con lo scopo di finanziare il proprio debito pubblico o direttamente il deficit pubblico.”

    Perché investire: tutti questi titoli sono altamente liquidi, possono essere acquistati e venduti direttamente tramite le banche o i fondi comuni di investimento.

    Rischio: se li mantenete fino alla scadenza, generalmente non perderete alcun solo, a meno che non compriate un’obbligazione dal rendimento negativo. Se li vendete prima della maturità, potreste perdere un po’ del capitale, dal momento che il valore oscilla al variare dei tassi di interesse. 

    Obbligazioni societarie

    Le aziende emettono anche obbligazioni, che possono essere a rischio basso (emesse da grandi aziende redditizie) o molto rischiose. 

    Quando si parla di obbligazioni bisogna tenere in considerazione due tipi di rischio:

    • Rischio di tasso di interesse: il valore di mercato di un’obbligazione può variare al variare dei tassi di interesse. I valori obbligazionari salgono quando i tassi scendono e i valori obbligazionari diminuiscono quando i tassi salgono.
    • Rischio di default: La società potrebbe non riuscire a mantenere la sua promessa di effettuare il pagamento di interessi e capitale.

    Perché investire: Per attenuare il rischio di tasso di interesse, gli investitori possono preferire le obbligazioni e breve termine. Le obbligazioni a lungo termine sono più sensibili alle variazioni dei tassi di interesse. Per ridurre il rischio di default, gli investitori possono selezionare obbligazioni di alta qualità da grandi aziende affidabili, o acquistare fondi che investono in un portafoglio diversificato di queste obbligazioni.

    Rischio: le obbligazioni sono generalmente considerate a rischio inferiore rispetto alle azioni, anche se nessuna delle classi di attività è priva di rischio. Gli obbligazionisti sono più in ordine gerarchico di azionisti, quindi se la società fallisce, gli obbligazionisti ottenere i loro soldi indietro prima azionisti.

    Azioni che distribuiscono dividendi

    Le azioni non sono sicuri come i contanti, i conti di risparmio o le obbligazioni, ma sono generalmente meno rischiose di opzioni o futures. Le azioni da dividendo sono considerate più sicure delle azioni “growth”, perché pagano dividendi in contanti, contribuendo così a limitare la loro volatilità ma non ad eliminarla.

    Perché investire: i titoli che pagano dividendi sono generalmente percepiti come meno rischiosi di quelli che non lo fanno. Non sono un investimento a basso rischio ma in generale sono meno rischiose dei titoli growth. Questo perché le società che pagano dividendi tendono ad essere più stabili e mature, e offrono il dividendo, così come la possibilità di apprezzamento del prezzo delle azioni.

    Rischio: Un rischio per i titoli dividendo è se la società corre in tempi difficili e dichiara una perdita, costringendolo a tagliare o eliminare completamente il suo dividendo, che danneggia il prezzo delle azioni.

    Sui migliori broker come eToro, potrete investire nelle migliori azioni da dividendo, anche frazionate.

    Potete acquistare azioni anche sui seguenti broker:

    Azioni privilegiate

    Le azioni privilegiate sono più simili alle obbligazioni di qualità inferiore che alle azioni ordinarie. Tuttavia, il loro valore può variare notevolmente se il mercato diminuisce o se i tassi di interesse aumentano.

    Perché investire: come le obbligazioni, le azioni privilegiate forniscono un regolare pagamento in contanti. Le società che emettono azioni privilegiate possono sospendere il dividendo in alcune circostanze, devono però pagare i dividendi sulle azioni privilegiate prima che agli azionisti comuni.

    Rischio: le azioni privilegiate sono più rischiose delle migliori obbligazioni ma meno rischiose delle azioni ordinarie. Sono spesso indicati come titoli ibridi perché i possessori di azioni privilegiate vengono pagati dopo gli obbligazionisti, ma prima degli azionisti. Le azioni privilegiate di solito negoziano in borsa come le altre e devono essere analizzate attentamente prima di essere acquistate.

    Conti del mercato monetario

    Un conto del mercato monetario può somigliare ad un conto di risparmio dato che offre molti degli stessi vantaggi, come il pagamento di interessi. Un conto del mercato monetario può tuttavia richiedere un deposito minimo più elevato di un conto di risparmio.

    Perché investire: i tassi sui conti del mercato monetario possono essere superiori ai conti di risparmio. Inoltre avrete la flessibilità di poter spendere il denaro se ne avrete bisogno, anche se potrebbero esserci limiti ai prelievi mensili.

    Rischio: i conti del mercato monetario non sono rischiosi. Forse il rischio più grande è legato all’inflazione ed al rischio di perdere il potere di acquisto nel corso del tempo.

    Investimenti sicuri 2022

    Investimenti Sicuri al 4 netto

    Il possibile rendimento di un investimento dipende da quanto si è disposti a rischiare. In linea di massima un portafoglio diversificato ha un rendimento che va dal 3% al 6%.

    Per ottenere un rendimento del 4% è dunque necessario affrontare un minimo di rischio. Non si può ottenere un rendimento del 4% al 0% di rischio.

    Dove fare Investimenti Sicuri

    È possibile investire in modo sicuro tramite i seguenti canali:

    1. Piattaforme di trading online
    2. Banche
    3. SIM (Società d’intermediazione mobiliare)

    Le banche e le SIM sono l’alternativa più costosa, in quanto addebitano commissioni superiori a quelle dei broker online regolamentati. Molte piattaforme di trading ormai addebitano lo 0% di commissioni sulla negoziazione di azioni ed ETF.

    Un’ottima idea per investire in sicurezza potrebbe essere anche quella di acquistare tramite la banca asset come i Titoli di Stato e tramite i broker online asset come azioni ed ETF.

    Attenzione: È importante affidarsi solo a piattaforme regolamentate ed autorizzate dalla Consob o dalla CySEC. Il web è pieno di truffe (come Bitcoin Prime o Trust Investing) in cui i principianti cadono spesso.

    Piattaforma: etoro
    Deposito Minimo: 50€
    Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Gruppo Whatsapp
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

     

    FAQ

    Dove investire in sicurezza?

    È possibile investire senza il rischio di essere truffati sulle piattaforme di trading regolamentate, tramite le banche o le SIM.

    Quali sono gli investimenti più sicuri?

    Gli investimenti più sicuri da fare nel 2022 sono i seguenti: Copy Portfolios, conti deposito ad alto rendimento, ETF, certificati di deposito, fondi del mercato monetario, Titoli di Stato, obbligazioni societarie, azioni che distribuiscono dividendi, azioni privilegiate e conti del mercato monetario.

     

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here