Home Notizie Microsoft compra Activision: sta diventando la Berkshire Hathaway del Tech?

Microsoft compra Activision: sta diventando la Berkshire Hathaway del Tech?

0
CONDIVIDI

Pubblicato: 20 Gennaio, 2022 di Giulia M.

Microsoft compra Activision Blizzard? Martedì, Microsoft (NASDAQ: MSFT) ha annunciato piani per l’acquisizione del gigante dei video-games Activision Blizzard (NASDAQ: ATVI) in un accordo da 68,7 miliardi di dollari USD.

In seguito a questa notizia le azioni Activision Blizzard sono schizzate fino a $82 per azione. Le azioni Microsoft invece sono ancora stabili.

L’accordo sarebbe il più grande affare di Microsoft, quasi tre volte più grande dell’acquisizione di Linkedin nel 2016 e nove volte più grande dell’acquisizione di Zenimax Media nel 2020, acquisizione che ha fatto ottenere a Microsoft il portafoglio di videogiochi Bethesda.

Se l’accordo dovesse superare i regolatori dell’antitrust, potrebbe essere una svolta per entrambe le società. In molti sostengono che Microsoft stia avendo un atteggiamento simile a quello di Warren Buffet con la sua Berkshire Hathaway . Data la stretta amicizia di Buffett con l’ex presidente di Microsoft Bill Gates, non è forse una sorpresa che Microsoft stia facendo acquisizioni intelligenti a prezzi ragionevoli nella sua fase matura della crescita.

Su eToro potrete comprare queste azioni, frazionate o non, con un deposito minimo di soli 50 euro e nessuna commissione sulla negoziazione:

Clicca qui per comprare subito azioni Activision Blizzard o Microsoft

Microsoft compra Activision Blizzard?

Esattamente come Warren Buffett, Microsoft sta cercando di comprare aziende di valore ma con problemi temporanei.

Activision Blizzard è un’azienda che performa bene, ha un portafoglio franchising di videogiochi, tra cui Call of Duty, Candy Crush, Overwatch e molti altri. È uno dei più grandi sviluppatori di videogiochi pure-play al mondo e si posiziona al quinto posto nelle entrate complessive di video-games a livello globale.

Eppure l’azienda ha recentemente avuto dei problemi. La scorsa estate, le autorità di regolamentazione della California hanno intentato una causa contro Activision, accusandolo di diffuse molestie sessuali e disparità retributive di genere. Nel mese di Novembre, circa un quinto dei dipendenti di Activision ha firmato una petizione chiedendo al CEO di lunga data Bobby Kotick, che è stato al timone per più di 30 anni, di dimettersi. L‘azienda ha adottato varie misure per correggere le colpe apparenti, tra cui licenziare o notificare più di 80 dipendenti e cambiare alcune politiche interne. Le azioni di Activision però non si erano riprese e sono scese di oltre il 35% dai massimi di Febbraio 2021.

Microsoft sta dunque acquistando la società ad un prezzo ragionevole, data la forza dei suoi franchise e dato come hanno performato in passato le sue azioni.

Microsoft potrebbe accelerare i guadagni di Activision

Activision Blizzard potrebbe essere ancora più redditizio nelle mani di Microsoft di quanto lo sarebbe come società indipendente.

Dato il tumulto nel management di Activision, il Wall Street Journal ha riferito che Kotick probabilmente si dimetterà una volta che l’accordo sarà concluso. Una nuova gestione e un cambiamento culturale in Activision di per sé potrebbero aiutare ad attrarre talenti chiave e rivitalizzare il business dopo la recente crisi dei dipendenti.

I videogiochi si stanno muovendo verso un modello di streaming basato su abbonamento. Activision stessa ha 400 milioni di giocatori attivi al mese, quindi è abbastanza ragionevole pensare che alcuni di questi utenti possano migrare verso Xbox Game Pass, il servizio di videogiochi in abbonamento di Microsoft.

In un’intervista con CNBC, Kotick ha inoltre detto che la migrazione dei videogiochi verso il Metaverso, richiederà competenze tecnologiche che Activision potrebbe non possedere. Quindi ha perfettamente senso vendere l’azienda a un grande gigante tecnologico con innumerevoli competenze tecnologiche. 

Se non ci saranno problemi con l’antitrust, l’acquisizione di Activision sarà quasi sicuramente un grande successo per Microsoft.

Come comprare queste azioni?

Potete comprare le azioni Activision o Microsoft sui migliori broker azioni come eToro. Per comprare queste azioni sul broker dovrete solo:

  1. Registrarvi sulla piattaforma: Clicca qui per registrarti gratis a eToro
  2. Fare eventualmente pratica con la Demo
  3. Depositare l’importo minimo di $50 tramite carta di credito/debito o bonifico
  4. Cercare le azioni nella barra di ricerca
  5. Cliccare su “Investi
  6. Scegliere quanto investire e cliccare su “Compra” senza attivare la LEVA (così facendo investirete nelle azioni vere e proprie e non nei CFD, di conseguenza riceverete anche eventuali dividendi)
Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here