Home Criptovalute Come vendere e comprare Ethereum: La guida completa

Come vendere e comprare Ethereum: La guida completa

0
CONDIVIDI

Pubblicato: 10 Ottobre 2022 di Valerio Sanna

Ethereum (ETH) ha ridefinito il mondo delle criptovalute trascinandolo ben al di là della semplice “moneta” digitale fino a reinventare Internet introducendo la tecnologia Web3. Comprare Ethereum significa dunque investire nel Web 3 oltre che speculare su una criptovaluta.

Leader indiscusso della DeFi, Ethereum sfrutta la sua Blockchain per far funzionare gli smart contracts, creare nuovi token e realizzare una serie di servizi complementari, che rendono questo ecosistema davvero impressionante.

Tutto ciò ha rapidamente portato ETH a diventare il 2° asset crittografico al mondo per capitalizzazione di mercato, ma nonostante questo il suo prezzo è molto volatile e si presta alla speculazione a breve, medio e lungo termine.

Prima di comprare Ethereum dovete comprendere come funziona, quali sono i rischi associati e quali intermediari si possono usare per negoziare questa criptovaluta.

Tabella riepilogativa di Ethereum:

👍 Cos’è? Criptovaluta n°2 al mondo
🚫 E’ rischioso investire? Si, il prezzo è estremamente volatile
🔥 E’ utile?
Si, permette di far funzionare migliaia di token e progetti DeFi
😀 Come iniziare: Con il Copy Trading
🎖️Migliori piattaforme :
  1. 🥇 eToro
  2. 🥈 XTB
  3. 🥉 Capex

Qualunque strategia abbiate in mente, prima di affrontare i mercati reali, fate dei test in demo e ottimizzatela. Prendete spunto dagli altri trader e sfruttate il Copy Trading di eToro, basta un click:

Clicca qui e registrati su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Come comprare Ethereum

Per comprare Ethereum tutto ciò che serve è uno smartphone o un computer , una connessione Internet , un documento d’identità valido e un sistema di pagamento. Ecco come procedere:

  1. Il modo più semplice per acquistare Ethereum è quello di utilizzare gli exchange di criptovalute, anche se comportano parecchi rischi e non sono propriamente economici. In alternativa potete usare un Broker come eToro, decisamente più affidabile.
  2. Registratevi alla piattaforma scelta, compilate il form, completate la verifica della vostra identità e sarete pronti ad acquistare ETH.
  3. Fate un primo deposito tramite bonifico, carta di credito o portafoglio elettronico e avrete il denaro che vi serve per comprare Ethereum.
  4. Comprate ETH sulla piattaforma a cui vi siete registrati e conservate gli ETH sul wallet interno o trasferiteli in un portafoglio esterno per una maggiore sicurezza.

Dove comprare Ethereum: Migliori piattaforme

Abbiamo spiegato in maniera molto semplice come comprare Ethereum, ma il primo step riguarda la scelta dell’intermediario, ed è anche il più importante.

  • Gli exchange di criptovalute come Binance, Coinbase, FTX, ecc. sono privi di una regolamentazione ufficiale, quindi non tutelano i depositi fatti dagli utenti e le vostre criptovalute non sono “al sicuro”.
  • I Broker online permettono di speculare sulle variazioni di prezzo delle criptovalute tramite i CFD, dei derivati estremamente pratici ed economici. Questi intermediari sono regolamentati e non correte alcun rischio di truffe o furti di criptovalute.

Le migliori piattaforme per comprare Ethereum, a nostro giudizio, sono i Broker CFD, che permettono di negoziare in criptovalute in maniera più sicura ed economica, con delle piattaforme professionali tramite le quali potrete investire anche in altri asset.

I Broker online non sono tutti uguali, infatti in questa guida tratteremo esclusivamente Broker sicuri, regolamentati ed in possesso di licenze di alto livello, come quelle rilasciate da CySEC, FCA e CONSOB.

Ecco le 3 migliori piattaforme per comprare Ethereum e investire in criptovalute:

Comprare Ethereum con eToro

eToro è un Broker che non ha bisogno di presentazioni e che può contare su oltre 25 milioni di utenti iscritti alla sua piattaforma di trading.

La sua versatilità risiede proprio nella piattaforma, che permette sia di comprare Ethereum (e altre criptovalute) come su un qualunque exchange, che di negoziarla con i CFD, sfruttando la leva finanziaria tipica di questi derivati.

Ecco come appare ETH nella piattaforma di eToro:

Comprare Ethereum con eToro

Per comprare Ethereum con eToro dovete seguire questi 4 step:

  1. Registratevi su eToro
  2. Aprite la piattaforma e selezionate ETH
  3. Fate un deposito di almeno 50 euro e decidete quanto investire nell’operazione
  4. Cliccate su “Investi”.

Se preferite ispirarvi agli altri trader, il Copy Trading vi permette di copiare tutte le operazioni a mercato dei trader scelti. Con un semplice click potrete replicare sul vostro conto i rendimenti (in base all’investimento fatto) dei trader selezionati.

Clicca qui e registrati su eToro

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Comprare Ethereum con XTB

XTB è un Broker regolamentato e molto affidabile, con una regolare quotazione in Borsa e svariate licenze all’attivo, prima fra tutte quella rilasciata dalla CySEC e valida in tutta Europa.

La piattaforma xStation 5 è il software proprietario di questo Broker online, che permette di comprare Ethereum e molti altri strumenti finanziari, senza pagare commissioni di trading.

XTB vi mette a disposizione un Corso di trading di altissimo livello, una vera e propria scuola per investitori, che include lezioni, video, webinar e approfondimenti sull’analisi tecnica e sugli strumenti finanziari disponibili sulla xStation 5.

Il corso è totalmente gratuito, ecco il link ufficiale per accedere:

Clicca qui e accedi gratis al Corso di Trading

Ecco come appare ETH nella piattaforma XTB:

Comprare Ethereum con XTB

Se volete comprare Ethereum sulla xStation 5, ecco come dovete procedere:

  • Registratevi su XTB
  • Depositate almeno 100 euro per aprire il conto
  • Selezionate ETH sulla piattaforma di trading
  • Cliccate su compra o su vendi

Clicca qui e registrati su XTB

Comprare Ethereum con Capex

Capex è un Broker la cui reputazione trova conferma in una prestigiosa licenza CONSOB, molto apprezzata in Italia.

Permette di negoziare su centinaia di strumenti finanziari sfruttando la versatilità di due piattaforme di trading : La WebTrader e la MetaTrader , entrambe gratuite e prive di commissioni.

Fra i servizi che Capex offre gratis ai suoi iscritti dobbiamo ricordare :

  • La Capex Academy, una vera e propria accademia di formazione per trader, che vi aiuterà nel vostro percorso di crescita e vi permetterà di diventare profittevoli molto rapidamente.
  • L’accesso alla Trading Central, una delle società di analisi finanziarie più rinomate al mondo, fonte di ispirazione e di previsioni molto accurate.

L’accesso a questi servizi è totalmente gratuito: Clicca qui per accedere gratis ai servizi di Capex

Ecco come appare ETH nella Web Trader di Capex:

Comprare Ethereum con Capex

Per comprare Ethereum su Capex vi basta seguire questi semplici passaggi:

  • Registratevi su Capex
  • Depositate almeno 100 euro per aprire il conto di trading
  • Aprite la piattaforma e selezionate Ethereum
  • Cliccate su Buy per comprare e su Sell per vedere allo scoperto

Clicca qui e registrati su Capex

Quotazione Ethereum in tempo reale

Perché comprare Ethereum

Non bisognerebbe comprare alcuna crypto senza prima aver capito cos’è e a cosa serve. Questo riguarda qualunque investimento e non cambia per le criptovalute, che spesso vengono acquistato o vendute in modo compulsivo, senza approfondire il loro reale scopo.

In questa guida ci concentreremo su Ethereum ma buona parte di questi consigli valgono anche per le altre criptovalute. Ecco perchè comprare Ethereum e a cosa fare attenzione:

  • Volatilità del prezzo. Il prezzo di Ethereum è in gran parte basato sulla speculazione, il che significa che può aumentare o diminuire in breve tempo. Non è raro che ETH guadagni o perda più del 10% del suo valore in un solo giorno e questo può essere sia un vantaggio che uno svantaggio a seconda di come un trader riesce a sfruttare queste oscillazioni.
  • Valore percepito. ETH è un asset unico che non ha alcun “valore tangibile”. Ciò che percepiamo è il valore derivante dal suo utilizzo e dalla speculazione.
  • Vulnerabilità degli exchange. Lasciare i vostri Ethereum sulla piattaforma di un exchange espone a rischi di furto.
  • Truffe. Capita che alcuni truffatori cerchino di farsi consegnare le credenziali di accesso dei wallet tramite email di phishing. Non date mai i vostri dati di accesso a nessuno!
  • Scarsa regolamentazione. Gli exchange sono poco o per niente regolamentati e questo espone gli utenti a rischi elevati perchè i fondi non sono garantiti in alcun modo.
  • Nuova tecnologia. Ethereum è stata creata nel 2015 e non ha ancora lo stesso “storico” di alcune altre classi di attività, ma la sua tecnologia è all’avanguardia e la rende un modello di riferimento.
  • Apprendimento tecnico. Valutare la tecnologia dietro ETH prima di investire è importante, ma richiede una profonda comprensione della Blockchain e di altri aspetti della finanza decentralizzata.
  • Aggiornamenti in corso. Ethereum è probabilmente la Blockchain più attiva al mondo e viene regolarmente aggiornata ogni pochi mesi. Questo rappresenta in egual modo un rischio e un’opportunità per trader e speculatori.
  • Costi di transazione. Comprare Ethereum sugli exchange può essere “costoso” mente negoziare la criptovaluta tramite i Broker CFD riduce di parecchio questi costi.
  • Potenziale elevato. Ethereum sorregge buona parte della finanza decentralizzata e sulla sua chain si basa buona parte del Web3 , degli NFT e del Metaverso.

Comprare Ethereum conviene?

Rispondere a questa domanda è impossibile. Si tratta di un investimento e come qualsiasi altro può essere redditizio o meno, dipende da numerosi fattori, ecco i più importanti:

  • Prezzo d’acquisto
  • Orizzonte temporale
  • Prezzo di vendita
  • Strategia utilizzata

Ecco il grafico storico di Ethereum, che vi aiuterà a comprendere la sua estrema volatilità:

Comprare Ethereum conviene?

Come comprare Ethereum con PayPal

Comprare Ethereum con PayPal è semplice, ecco gli step necessari da seguire:

  1. Registratevi su eToro o su un altro Broker che preveda PayPal come metodo di deposito.
  2. Utilizzate il vostro conto PayPal per depositare del denaro nel vostro account
  3. Aprite la piattaforma di trading e selezionate “Ethereum”
  4. Comprate ETH con il denaro proveniente dal vostro conto PayPal

Clicca qui per comprare Ethereum con PayPal

L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

Comprare Ethereum su MetaMask

MetaMask è un’estensione del Browser Chrome, ma soprattutto è uno dei più popolari wallet di criptovalute.

Fra le sue numerose funzionalità vi permette anche di comprare Ethereum, ma non è affatto sicuro, quindi vi sconsigliamo di utilizzarlo se non ne conoscete bene i rischi e i limiti di quest’applicazione.

Comprare Ethereum senza commissioni

Se volete comprare Ethereum senza pagare commissioni potete utilizzare i Broker CFD, che offrono questi vantaggi rispetto agli exchange:

  • Hanno tutti un conto demo
  • Permettono di puntare sia al rialzo che al ribasso
  • Hanno almeno una regolare licenza
  • Non fanno pagare commissioni di trading

Ecco i migliori Broker CFD per comprare Ethereum senza pagare commissioni:

Piattaforma: etoro
Deposito Minimo: 50€
Licenza: Cysec
  • Copy Trading
  • Adatto per principianti
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: xtb
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Demo Gratuita
  • Corso Gratis
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: capex
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Formazione gratuita
  • Consulente personale
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: markets
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Trend dei Traders
  • Sicura e affidabile
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    Piattaforma: trade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Specialista a disposizione
  • Metatrader 4
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star
    72,30% dei conti al dettaglio di CFD perdono denaro
    Piattaforma: avatrade
    Deposito Minimo: 100€
    Licenza: Cysec
  • Copy trading
  • Attivo dal 2006
  • ➥ Inizia
    1star 1star 1star 1star 1star

    Come vendere Ethereum

    Abbiamo descritto la volatilità di Ethereum ma non abbiamo detto in che modo può essere sfruttata. Anche se è naturale pensare di comprare Ethereum quando “costa poco” e rivenderlo quando costa di più, i derivati che abbiamo proposto, chiamati Contratti per Differenza (CFD) permettono anche di vendere allo scoperto, ma che significa?

    Significa che potete anche vendere Etherum (senza averla acquistata in precedenza) e poi chiudere l’operazione “acquistandola” ad un prezzo inferiore.

    I Broker CFD, fra i numerosi vantaggi offerti, permettono anche di puntare al ribasso, un vantaggio non da poco se consideriamo le ampie oscillazioni che questi asset fanno ogni giorno.

    Questo “vantaggio” permette di andare in cerca di un profitto in ogni condizione di mercato sia rialzista che ribassista.

    Clicca qui per vendere Ethereum

    L’investimento in criptovalute è altamente volatile e non è regolamentato in alcuni paesi della UE. Nessuna tutela del consumatore. Possono essere applicate tasse sui profitti.

    Altre crypto per investire

    • Bitcoin
    • XRP
    • BNB
    • Polygon
    • Cardano
    • Solana
    • Polkadot
    comprare ethereum

    Conclusioni

    In questa guida vi abbiamo mostrato come comprare Ethereum, perchè può essere conveniente, quali intermediari si possono utilizzare, a cosa bisogna fare attenzione e come vendere ETH.

    A questo punto dovreste avere un quadro completo riguardo il trading di questa criptovaluta e dovreste aver capito che i Broker CFD sono estremamente più sicuri, economici e convenienti degli exchange.

    Prima di investire i vostri soldi però, qualunque strategia abbiate in mente, meglio testarla in demo e valutare se funziona. In questo modo potrete ottimizzarla al meglio prima di mettere a rischio il vostro denaro.

    Clicca qui e prova il conto demo di eToro

    FAQ

    Dove posso comprare Ethereum?

    Ethereum si può comprare sui principali exchange di criptovaluta e sui migliori Broker online.

    Quanto costa comprare 1 Ethereum?

    Dipende dalla quotazione di mercato, che oscilla parecchio, quindi vi consigliamo di leggerla in tempo reale sulla piattaforma di un Broker affidabile.

    Quando conviene comprare Ethereum?

    In teoria converrebbe comprare ai minimi per poi rivendere ai massimi, ma questa è solo teoria. In realtà ciò che conta è cercare di ottenere un profitto.

    Come si investe in Ethereum?

    Occorre elaborare una strategia e testarla a lungo in demo prima di utilizzare denaro reale.

    Il nostro punteggio
    Clicca per lasciare un voto!
    [Totale: 0 Media: 0]

    LASCIA UN COMMENTO

    Please enter your comment!
    Please enter your name here